Back Gran Fondo Gare Alla Granfondo di Casteggio, Castelletti mette la firma

Alla Granfondo di Casteggio, Castelletti mette la firma

 

 

Con poco più di 800 iscritti e circa 700 partenti, domenica 23 settembre, Casteggio si è riempita delle divise policrome dei partecipanti alla seconda edizione della Granfondo di Casteggio.

Sono le ore 9.30 quando il folto plotone prende il via per affrontare uno dei due percorsi messi a disposizione dall'organizzazione ben curata dall'ASD Sant'Angelo Edilferramenta, diretta da Vittorio Ferrante.

Starter d'eccezione l'assessore Milena Guerci che, allo sventolare della bandiera a scacchi, dà ufficialmente il via.

Due i percorsi quindi, tracciati sulle colline dell'Oltrepò Pavese: il granfondo da 136 chilometri per 2470 metri di dislivello e il mediofondo da 91 chilometri per 1510 metri di dislivello.

Una volata al fulmicotone per i quattro fuggitivi, che vede Andrea Castelletti sfogare tutta l'energia in possesso e mettere le ruote davanti a Piero Lorenzini, Guido Paolo Dracone e Andrea Ghislanzoni. Una vittoria inaspettata per Castelletti, come lui stesso afferma, che mette il suo primo oro nel palmarès.

Si dovranno attendere oltre due minuti e mezzo per vedere arrivare gli inseguitori.

Tra le donne, la vittoria del percorso di granfondo va alla novarese Sabrina De Marchi, che domina letteralmente la gara rosa. Dietro di lei giungono Gloria Gandini e Barbara Ramorino.

Stesso epilogo allo sprint per il percorso di mediofondo, che vede il monregalese Leonardo Viglione mettere le ruote davanti ad Andrea Menini e Carlo Capitelli.

E' la milanese Monica Cuel a battere in volata Georgina Makhandi. Poco più arretrata Daniela Di Prima, che si aggiudica la medaglia di bronzo.

Tra le società, dominio incontrastato della torinese Rodman Azimut Squadra Corse, che si aggiudica tanto la classifica per numero di iscritti, quando quella per chilometri percorsi.


Termina con l'ottimo pranzo e le ricche premiazioni questa seconda edizione, che mette le basi per la terza edizione del 2019.

 

CLASSIFICA MASCHILE GRANFONDO

1. Andrea Castelletti (Team Marville); 3:55:31

2. Piero Lorenzini (Gianluca Faenza Team); 3:55:31

3. Guido Paolo Dracone (Scott Team Granfondo); 3:55:52

4. Andrea Ghislanzoni (Team Trapletti - La Pace); 3:55:54

5. Emanuele Motta (Dt Bianchi); 3:58:00

6. Federico Pozzetto (Asd Cicli Copparo); 3:58:54

7. Luca Chiesa (Scott Team Granfondo); 3:58:55

8. Paolo Castelnovo (Asd Team Mp Filtri); 3:58:55

9. Niki Giussani (Team Marville); 3:58:55

10. Michele Rezzani (Team Bike Tartaggia); 3:59:31

 

CLASSIFICA FEMMINILE GRANFONDO

1. Sabrina De Marchi (A.S.D. Team Bike Tartaggia); 4:41:03

2. Gloria Gandini (Polisportiva Circolo Dozza A.S.D.); 5:03:16

3. Barbara Ramorino (Bicistore Cycling Team ); 5:06:27

4. Barbara Pistone (); 5:07:03

5. Cinzia Maraldi (A.S.D. Cral Petrolchimico); 5:15:14

 

CLASSIFICA MASCHILE MEDIOFONDO

1. Leonardo Viglione (Team Mp Filtri); 2:33:05

2. Andrea Menini (Pedale Godiaschese); 2:33:06

3. Carlo Capitelli (Autoberetta V.C. Pontenure); 2:33:06

4. Massimo Tavano (Asd Bebikers); 2:33:07

5. Gilles Tagliapietra (Rodman Azimut Squadra Corse); 2:33:07

6. Andrea Orsi (Asd La Orsi Bike); 2:33:08

7. Andrea Romuali (Bicistore Cycling Team ); 2:33:09

8. Michael Raggio (Rodman Azimut Squadra Corse); 2:33:10

9. Fabrizio Barzaghi (Team Quality Bicycle Vam Race); 2:33:12

10. Cristian Roda (Team Passion Faentina); 2:33:36

 

CLASSIFICA FEMMINILE MEDIOFONDO

1. Monica Cuel (Asnaghi Asd); 2:56:58

2. Georgina Makhandi (Bicistore Cycling Team ); 2:57:01

3. Daniela Di Prima (Velo Club Valsesia); 2:59:08

4. Francesca De Sanctis (Bicistore Cycling Team); 3:04:42

5. Valentina Zuco (Asd Gio' N'Dent); 3:04:42

 

CLASSIFICA SOCIETA' PER KM PERCORSI

  1. Rodman Azimut Squadra Corse

  2. ASD Jolly Europrestige

  3. La Orsi Bike

 

CLASSIFICA SOCIETA' PER ISCRITTI

  1. Rodman Azimut Squadra Corse

  2. Jolly Europrestige

  3. La Orsi Bike


Classifiche complete sul sito di ENDU

Tutte le informazioni e i dettagli sono disponibili sul sito della manifestazione.

 

Playfull Agenzia Stampa