Dom10252020

Aggiornamento:06:51:57

Back Gran Fondo Gare La Granfondo Andora nel segno di Federico Pozzetto e Annalisa Prato

La Granfondo Andora nel segno di Federico Pozzetto e Annalisa Prato

 

 

E' stata la salita di Cartari a lanciare i due fuggitivi verso la volata finale, che ha visto il toscano Federico Pozzetto imporsi su Ricardo Pichetta.Sono stati trecento, dei quattrocento iscritti, i ciclisti che in una fresca domenica mattina hanno scelto di prendere il via alla Granfondo Andora, valevola come seconda tappa del Trofeo Loabikers.Già la prima salita verso Arnasco opera la prima selezione di giornata, spezzando il gruppo in tre vasti gruppi. Ma le salite successive sfoltiscono sempre più il battistrada sino all'erta di Cartari, dove hanno preso il volo Pozzetto e Pichetta. I due hanno collaborato sino al rettilineo di arrivo, dove la volata ha decretato il vincitore. Terza piazza per Stefano Bonanomi.Tra le donne supremazia assoluta della cuneese Annalisa Prato, che lascia dietro di sé Ylenia Fazzone e Gioia Chiodi, la quale sale sul terzo gradino del podio femminile.Tra le società la vittoria va alla torinese Rodman Azimut Squadra Corse, che si impone sulla cuneese Gs Passatore, mentre la medaglia di bronzo va alla torinese Jolly Europrestige.Domenica 4 ottobre il Trofeo Loabikers si ritroverà a Loano per la terza tappa con la Granfondo On Energy. CLASSIFICHEMaschile1. Federico Pozzetto (Falasca-Mg.K Vis-Luxor); 03:04:38.162. Ricardo Pichetta (Vigor Cycling Team); 03:04:38.323. Stefano Bonanomi (Asd Team Mp Filtri); 03:04:39.384. Marcello Ugazio (Asd Pool Cantu'); 03:06:30.605. Andrea Miotto (Asd Team Chiodini); 03:07:28.356. Mattia Magnaldi (Ppr Cycling Team); 03:07:28.367. Dario Giuseppe Basile (Vigor Redmount - Freedom To Ride); 03:08:17.988. Matteo Crosa Lenz (Dynatek-Work Service); 03:08:18.349. Umberto Bricchi (Q-510 Cycling Team); 03:12:51.7910. Leonardo Viglione (Asd Sanetti Sport - Vigili Del Fuoco Cuneo); 03:12:58.55 Femminile1. Annalisa Prato (Team Colpack Ballan); 03:21:40.982. Ylenia Fazzone (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:31:22.093. Gioia Chiodi (Vivi-Somec); 03:35:29.604. Valentina Castellino  (Gs Passatore); 03:35:42.105. Mara  Manfredi  (Vivi-Somec); 03:41:58.016. Federica Morano (Gs Passatore); 03:41:58.547. Elena Pancari (Team Loda Millennium); 03:47:34.258. Nicolien Luijsterburg (Individuale); 03:51:58.469. Lucina Bechaz (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:53:12.4010. Sabra Boldrini  (Vivi-Somec); 03:53:12.45 SOCIETA'1. Rodman Azimut Squadra Corse2. Gs Passatore3. Jolly Europrestige Le prove restanti del Trofeo Loabikers4 ottobre – Granfondo On Energy 11 ottobre – Granfondo Ceriale25 ottobre – Granfondo Diano Marina8 novembre – Pietra Ligure Cycling Marathon

Tutti i dettagli si trovano nella pagina dedicata del sito del Gs Loabikers

 

 

FALASCA MGKVIS LUXOR

"Quella che stiamo vivendo è una stagione ciclistica strana. La maggior parte delle granfondo sono state annullate e rinviate al 2021 a causa della pandemia Sars Cov 2. Quelle che si svolgono - continua Federico Pozzetto - in molti casi, sono manifestazioni completamente ridisegnate rispetto alle edizioni del passato. Nonostante le uscite settimanali fatico a trovare il giusto ritmo in gara, proprio per la mancanza di continuità degli eventi. Domenica ad Andora (Savona) è arrivata finalmente la prima vittoria stagionale. Lungo la salita dei Cartari si è sviluppata l'azione vincente che mi ha permesso di arrivare al traguardo e disputare la volata. Una vittoria importante, uno stimolo in più, oltre alla passione, per continuare a pedalare - continua Pozzetto - un successo che voglio dedicare alle aziende che sostengono il nostro team e ci offrono l'opportunità di svolgere questa affascinante attività sportiva".Il successo di Federico Pozzetto è il secondo capitolo della storia di questa stagione iniziata con il successo di Roberto Cesaro alla Granfondo Molisana.

Domenica prossima i corridori della formazione Falasca MG.K Vis Distillerie Luxor parteciperanno al Colnago Cycling Festival che si terrà a Desenzano del Garda, uno degli eventi più attesi di questa seconda parte di stagione.