Mar10162018

Aggiornamento:07:29:27

Back Gran Fondo Presentazioni La UAE Team Emirates alla partenza della Granfondo Sestriere Colle delle Finestre

La UAE Team Emirates alla partenza della Granfondo Sestriere Colle delle Finestre

 

 

Professionisti e amatori, due anime di une stessa attività sportive che appassiona milioni di praticanti in tutto il mondo. Due anime che si incontreranno domenica prossima a Sestriere in occasione della Granfondo Sestriere Colle delle Finestre, quando prima della partenza della manifestazione, ore 9,30, Valerio Conti, Sven Erik Bistrom, Vegard Stake Laegen, Przemyslaw Niemec, Simone Petilli, Jan Polanc, Edward Ravasi, professionisti della formazione UAE Team Emirates guidati da Paolo Tiralongo, in ritiro a Sestriere sino al 25 luglio, raggiungeranno Piazza Fraiteve, location dell’evento organizzato dal Comitato Sestriere Bike Grandi Eventi.

“Abbiamo accettato con piacere l’invito del comitato organizzatore della Granfondo a presenziare alle fasi che precedono la gara – sottolinea Tiralongo – seppur in forme e con obiettivi diversi condividiamo tutti una stessa passione che è il ciclismo. Non possiamo dimenticarci che sono soprattutto gli amatori a sostenere i nostri atleti durante le gare e a regalarci quelle piccole soddisfazioni sotto il profilo umano che in parte ripagano gli sforzi compiuti”. Dopo la partenza della Granfondo, Conti e compagni proseguiranno il loro programma di allenamento in preparazione al Tour de Wallonie dal 28 luglio al 1 agosto e Tour de Polonia in programma dal 4 al 10 agosto, mentre i 1500 partecipanti all’ultima prova del circuito Coppa Piemonte daranno vita a due prove: la mediofondo (93 chilometri e 2400 metri di dislivello) e la granfondo (117,7 chilometri e 3200 metri di dislivello). In entrambi i percorsi è inserita la scalata dell’ormai celebre salita del Colle delle Finestre.

Gran Premio della Montagna Banca Mediolanum. Al termine dei 18,5 chilometri di salita del Colle delle Finestre, di cui gli ultimi 7,8 in sterrato, dopo aver superato 1684 metri di dislivello e affrontato pendenze che vanno dal 9,2 al 14%, verrà assegnato il Gran Premio della Montagna Banca Mediolanum. I ciclisti raggiungeranno il traguardo intermedio allestito con striscioni e gonfiabili di Banca Mediolanum.