Back Gran Fondo Presentazioni Granfondo-Mediofondo Città di Teramo: trionfi di Tirabassi, Concetto, Cappelletti e D'Intino

Granfondo-Mediofondo Città di Teramo: trionfi di Tirabassi, Concetto, Cappelletti e D'Intino

 

 

Sono Antonello Tirabassi ed Elisa Concetto nel percorso lungo di 161 chilometri, Mauro Cappelletti e Azzurra D’Intino in quello corto di 91 chilometri i quattro vincitori della Granfondo Città di Teramo, la cui ottava edizione è stata organizzata nella città abruzzese e ha portato i partecipanti a pedalare nello splendido scenario del Gran Sasso.

Circa quattrocento gli iscritti. Stupenda cornice della partenza, dell’arrivo e degli eventi collaterali (il sabato gimkana di mountain bike organizzata dalla Scuola ciclismo Prati di Tivo e un’esibizione di spinning organizzata dal Group Cycling Club Interamnia) è stata Piazza Martiri della Libertà, in pieno centro storico. La domenica, dopo il via ufficiale dato alle ore 8.30, partenza di una pedalata in mountain bike.

Venendo alla gara agonistica, poco dopo il via al comando si forma un drappello composto da Davide D’Angelo del Team Go Fast, Antonello Tirabassi del Team Levante Premium Cycling, Alfonso D’Errico del Team Levante Premium Cycling, Sirio Sistarelli del Giatra Servizi, Mauro Cappelletti del Team Go Fast, Manuel Fedele del Team Go Fast ed Edoardo Malatesta del Team Go Fast.

Dopo la divisione tra i due percorsi sul lungo in testa sono segnalati D’Errico, Tirabassi e Sistarelli e sul corto D’Angelo, Fedele e Cappelletti.

Nel lungo Sistarelli è messo fuori gioco da una caduta e al comando rimangono D’Errico e Tirabassi. I due continuano implacabili nella loro azione e alla fine è Antonello Tirabassi, corridore che vive ad Avezzano (Aq), a tagliare per primo il traguardo davanti al compagno di squadra D’Errico. Terzo si piazza Wladimiro D’Ascenzo dell’Omm Melania Faleria. Tra le donne va a segno Elisa Concetto del Team Pro Bike Teramo, ciclista di Giulianova (Te), davanti a Laura Di Palma dell’Mb Lazio Ecoliri.

Nel corto è arrivo in parata: D’Angelo e Fedele scortano letteralmente Mauro Cappelletti, corridore di Alba Adriatica (Te), che taglia per primo il traguardo. In campo femminile arrivo in perfetta solitudine per Azzurra D'Intino del Team Go Fast, ciclista di Moscufo (Pe). Alle sue spalle si piazzano Barbara De Lorenzo dell’Angelini Cycling Team e Monica Pacchioli dell’Omm Melania Faleria.

Tra le società va a segno il Team Pro Bike Teramo, davanti alla D’Ascenzo Bike e al Team Go Fast.

Al termine della manifestazione gustoso pranzo e belle premiazioni.

«Questa – sottolinea l’organizzatore, Raffaele Di Giovanni – è stata l’ultima edizione, perché i tanti sforzi che facciamo per mettere in piedi la manifestazione non vengono poi ripagati dal numero degli iscritti. All’appello sono mancate anche alcune società abruzzesi e teramane e questa è la cosa che ci rammarica di più. Inoltre sono sempre più convinto che questo è il mio ultimo anno nel mondo del ciclismo. Mi dedicherò alla famiglia».

 

 

Le classifiche complete e aggiornate possono essere visionate sul sito KronoService.

Ordine d’arrivo maschile percorso lungo: 1) Antonello Tirabassi (Team Levante Premium Cycling) 04:32:51.35, 2) Alfonso  D’Errico (Team Levante Premium Cycling) 04:32:51.39, 3) Wladimiro D’Ascenzo (Omm Melania Faleria)  04:36:17.92, 4) Moris Sammassimo (New Limits - Studio Moda) 04:36:17.93, 5) Mattia Fraternali (Miche - Mg.K Vis - Legend – Lgl) 04:48:39.28, 6) Filippo Viti (Mc Cycling Time) 04:48:40.94,  7) Emidio Celani (Omm Melania Faleria) 04:48:42.97, 8) Matteo Troiano (Team Cicli Store Campobasso) 04:54:17.98, 9) Alessandro Sallese (Team Pro Bike Teramo) 04:54:18.71, 10) Federico Pignalberi (Uc Paliano) 04:54:21.64.

Ordine d’arrivo femminile percorso lungo: 1) Elisa Concetto (Team Pro Bike Teramo) 05:44:01.45, 2) Laura Di Palma (Mb Lazio Ecoliri) 05:52:39.01.

Ordine d’arrivo maschile percorso corto: 1) Mauro Cappelletti (Team Go Fast) 02:28:08.50, 2) Davide D’Angelo (Team Go Fast) 02:28:08.85, 3) Manuel Fedele (Team Go Fast) 02:28:09.09, 4) Andrea Di Giuseppe (Team Go Fast) 02:33:22.62, 5) Aurelio Di Pietro (Team Go Fast) 02:33:23.18, 6) Andrea Papa (Team Rodas) 02:33:23.29, 7) Alessio Marcone (Team Bike Pineto) 02:33:23.30, 8) Edoardo Malatesta (Team Go Fast) 02:33:23.71, 9) Gianpietro D’Antuoni (Bike Squad San Severo) 02:33:24.13, 10) Domenio Camarra (Team Go Fast) 02:33:24.73.

Ordine d’arrivo femminile percorso corto: 1) Azzurra D’Intino (Team Go Fast) 02:40:52.84, 2) Barbara De Lorenzo (Angelini Cycling Team) 02:49:07.74, 3) Monica Pacchioli (Omm Melania Faleria) 02:52:05.00, 4) Sonia Antonangeli (Team Go Fast) 02:52:11.56, 5) Federica Figliola (Mkg Cycling Team) 02:55:59.69.

Playfull Agenzia Stampa