Mer12192018

Aggiornamento:12:28:01

Back Gran Fondo Presentazioni Granfondo dei due Santuari del Fermano: preparativi quasi ultimati per la terza edizione

Granfondo dei due Santuari del Fermano: preparativi quasi ultimati per la terza edizione

 

 

Finalmente è alle porte il tanto atteso appuntamento con la Granfondo dei due Santuari del Fermano che taglia il traguardo della terza edizione grazie all’entusiasmo e agli sforzi della Gio.Ca. Communications che condivide la parte organizzativa con il Comitato Il Grande Ciclismo a Porto Sant’Elpidio e l’amministrazione comunale elpidiense.

Domenica 23 settembre tutti sui pedali lungo i 129 chilometri del percorso (partenza da Porto Sant’Elpidio in Piazza Risorgimento-Via XX Settembre alle 8:30 antistante il negozio Tutti Campioni E-Bike Store) che abbraccia il mare e la montagna tra le località di Campiglione, Servigliano, Montefortino, Amandola, il Santuario della Madonna dell’Ambro (la Piccola Lourdes dei Monti Sibillini) e quello della Corva, la collina sopra Porto Sant’Elpidio che ospiterà l’arrivo.

Il momento clou della manifestazione sarà la benedizione impartita da Don Gianfranco Priori e il ristoro presso il piazzale del Santuario della Madonna dell’Ambro prima del giro di boa per tornare al traguardo in cima alla Corva.

Alla Parrocchia Santa Maria Addolorata della Corva (Don Paolo Canale) e all’Associazione Quartiere Corva il compito di assicurare ai partecipanti ed agli accompagnatori la migliore accoglienza con il pranzo e le premiazioni finali.

 


Cifre alla mano, superata di gran lunga quota 350 con alcuni nomi importanti del panorama amatoriale pronti a contendersi la vittoria a cominciare dal vincitore uscente Manuel Fedele (Team Go Fast), il campione italiano e mondiale Alfonso D’Errico (Team Levante) e il vice campione del mondo a cronometro Gianpaolo Busbani (Cicli Copparo), senza dimenticare in ambito femminile la presenza delle plurivittoriose Gioia Chiodi (Cicli Copparo) e la campionessa italiana Azzurra D’Intino (Team Go Fast).

Manuel Fedele: “Ci vorrebbero piu granfondo di questo tipo per dar spazio a tutti di divertirsi pedalare insieme ad amici senza l’esasperazione della competizione. Andando verso il santuario percorso stupendo paesaggi magnifici e strada perfetta rendono questi 65 chilometri turistici davvero piacevoli per chi come me ama andare in bicicletta. La ciliegina sulla torta per questa manifestazione é stata e sarà l’arrivo posto sulla salita della Corva. Questo strappo incredibile, un rettilineo duro interminabile che ti porta in cima dove è posto il traguardo, tra 2 ali di folla come l’anno scorso é stato fantastico. Penso che salvo colpi di scena anche quest'anno la gara si deciderà sull'ascesa finale. Spero di fare bene insieme ai miei compagni di squadra e di nuovo complimenti a Vincenzo Santoni per la struttura organizzativa che opera prima e dopo la gara”.

Gianpaolo Busbani: “Una gara molto bella, con un percorso avvincente ed allettante per un appuntamento che merita di essere vissuto in prima persona in questo finale di stagione. Noi della Cicli Copparo siamo iscritti con Stefano Zoppi, protagonista alla recente Leopardiana, e Gioia Chiodi già vincitrice di alcune granfondo importanti. Le Marche sono da valorizzare anche con questo tipo di manifestazioni per il bene del nostro territorio”.

Alfonso D’Errico: “Sarà sicuramente una domenica  all'insegna del divertimento. Io e I miei compagni di squadra Damiano Trivarelli e Antonello Tirabassi cercheremo di toglierci qualche soddisfazione anche se avvertiamo un po’ la stanchezza al culmine di una stagione davvero esaltante. Vorrei fare bene da campione del mondo in carica per continuare a vincere e ricambiare l’invito dell’amico Vincenzo Santoni in una manifestazione che mi ha visto protagonista tre anni fa sempre a Porto Sant’Elpidio e che affascina per il binomio mare-collina in un raggio di pochi chilometri”.

Con l’iscrizione gratuita per tutti in vigore fino alle 8:00 di mattina del 23 settembre, la granfondo dei due Santuari è anche Campionato Italiano Giornalisti (Coppa della Stampa): tra i protagonisti del recente mondiale disputato in Belgio spiccano i nomi di Rinaldo Bernardi (argento nella prova Sprint a squadre e Leonardo Olmi (bronzo nella gara su strada).