Ven03222019

Aggiornamento:01:46:41

Back Gran Fondo Presentazioni Dopo il successo della prima edizione dal 6 all’8 settembre 2019 torna la Top Dolomites Granfondo

Dopo il successo della prima edizione dal 6 all’8 settembre 2019 torna la Top Dolomites Granfondo

 

 

Dopo il successo della prima edizione, in cui oltre mille ciclisti hanno scelto Madonna di Campiglio e il Lago di Garda trentino per dar vita alla Top Dolomites Granfondo, la Gran Fondo che ha la trentinità dentro, il C.O. dell’evento sta lavorando all’allestimento della seconda edizione che si annuncia ancor più entusiasmante e ricca di eventi collaterali.

Nonostante il maltempo oltre mille ciclisti si sono iscritti alla prima edizione della Top Dolomites Granfondo pedalando al fianco di rigogliosi meleti che salendo si trasformano in vigneti e disegnano colline a linee trasversali circondate dalle vette delle Dolomiti di Brenta e i ghiacciai dell’Adamello e Presanella, sino a raggiungere la punta nord del Lago di Garda in cui monti, vallate e le azzurre acque si incontrano e l’apice di un percorso che riassume le principali caratteristiche di questa regione.

L’emozione di rivivere le più importanti tappe della vita del Pirata Marco Pantani raccontate da Paolo Viberti, il talk show con la presenza di campioni del passato come Felice Gimondi, Francesco Moser, Gilberto Simoni ed altri personaggi del mondo dello sport. Le esibizioni di pump track e la calda e generosa accoglienza riservata dal comitato organizzatore a ciclisti e familiari nel villaggio hospitality posto nel cuore pulsante della “Perla delle Dolomiti”.

La Cicloscalata dedicata a Pantani e la Vintage Top Dolomites con Norma Gimondi Ambassador Bianchi Word hanno fatto da prologo alla prima edizione dell’evento organizzato dalla Top Dolomites Asd presieduta da Giovanni Danieli supportato da Tullio Serafini e ad Alberto Laurora in collaborazione con l’azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena che ha visto i partecipanti dar vita a tre entusiasmanti prove.

Tre fantastici percorsi che profumano di storia del ciclismo epico, lungo i quali Marco Pantani, Mikel Landa, Gianbattista Baronchelli e Giuseppe Saronni hanno scritto pagine memorabili della storia della più affascinante attività sportiva.

Un evento finalizzato a rafforzare il brand Dolomiti­-Garda che vedrà andare in scena la sua seconda edizione da venerdì 6 a domenica 8 settembre 2019. La manifestazione sarà valida quale prova jolly del più prestigioso e partecipato circuito granfondistico nazionale: la Coppa Piemonte.

Confermati i tre percorsi di gara. La Gran Fondo si terrà sulla distanza di 140 chilometri e vedrà i partecipanti affrontare il Passo del Durone, Passo del Ballino sino a raggiungere Riva del Garda, per poi risalire verso il Passo del Ballino per Tenno, Ponte Arche e tornare a salire verso Stenico, la Val Rendena e Pinzolo sino a raggiungere l’epilogo di Madonna di Campiglio.

Emozioni garantite anche per coloro che sceglieranno il percorso della Mediofondo, 97 chilometri (Campiglio – passo Durone – Fiavè – Campiglio)

Per tutti i tipi di bicicletta anche e-bike, percorso corto non competitivo di 43 Km (Campiglio-Spiazzo Campiglio) senza strade chiuse, che verranno comunque presidiate adeguatamente per garantire la sicurezza di tutti.

Aperte le iscrizioni che si effettuano online (www.topdolomitesgranfondo.it) o il portale dell’azienda ENDU e la quota di adesione è di euro 35 sino al 15 gennaio 2019, euro 50 fino al 1 settembre e euro 60 dal 2 all’8 settembre.

Top Dolomites Granfondo pensa alla famiglia. Quest’anno in occasione delle feste natalizie e per tutta la durata delle iscrizioni, il comitato organizzatore della Top Dolomites Granfondo Madonna di Campiglio e quello del circuito Coppa Piemonte hanno deciso di premiare la famiglia.

Per le coppie sposate o di fatto che dimostrano di abitare allo stesso indirizzo verrà applicata una sola quota di iscrizioni!!

Per tutte le coppie al di fuori della Coppa Piemonte scrivere direttamente a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.