Mar07162019

Aggiornamento:03:53:24

Back Gran Fondo Presentazioni Altalanga Azienda Agricola e Bike Festival della Nocciola: binomio vincente!

Altalanga Azienda Agricola e Bike Festival della Nocciola: binomio vincente!

 

 

“Un sogno che nel lungo periodo contribuirà a rendere la terra ricca e produttiva. Anche per quelli che verranno dopo di noi”. E’ questo il sogno che Gianfranco Cavallotto per oltre quarant’ anni agente assicuratore ad Alba, ha deciso di realizzare all’età di 66 anni, unendo la passione per terra, le sue origini e la deliziosa Nocciola Tonda Gentile delle Langhe, eccellenza di questo territorio. Nasce così l’Azienda Agricola Altalanga, con laboratorio e negozio ad Alba, mentre le nocciole vengo prodotte nei terreni dislocati in cinque comuni Cerretto LangheSerravalleFeisoglioTrezzo TinellaRodello.

“L’Azienda Agricola Altalanga esporta il 70% del prodotto trasformato nel laboratorio di Alba, è la principale realtà biologica della zona, una delle poche, per il momento, a praticare questo tipo di agricoltura biologica per la Nocciola Piemonte IGP. Il nostro obiettivo – continua Cavallotto – è creare valore a partire da ciò che sembrava non averne, come gli incolti che abbiamo trasformato in noccioleti.

Da qui siamo partiti per ricreare e ricostruire le condizioni ideali affinché questi terreni tornassero a nuova vita ed esprimessero la tipicità del territorio. Non solo riportandoli all’antica produzione di nocciole e tartufi, gettando le basi perché, un giorno, questi luoghi possano essere trasformati in mete di turismo ecosostenibile, fattorie didattiche, laboratori per i bambini e le scuole. E, soprattutto, occasioni di lavoro per i giovani.

Perché facciamo tutto questo? Perché crediamo che l’Alta Langa sia un territorio unico e straordinario le cui ricchezze non solo possono tornare a vivere, ma devono essere vissute”.

–        Quest’anno la sua azienda fornirà prodotti a base di Nocciola che il comitato organizzatore del Bike Festival della Nocciola destinerà ai corridori che partecipano alla manifestazione?

“Questo territorio ci regala molto ogni giorno. Per questo noi alla responsabilità economica, abbiamo sin dalla nascita dell’azienda unito la responsabilità sociale. Siamo un’azienda che fa un uso consapevole ed efficiente delle risorse ambientali in quanto beni comuni, lavoriamo per valorizzare le risorse umane e contribuire allo sviluppo della comunità locale in cui l’azienda opera. Creando uno sviluppo economico dell’impresa nel tempo. A tutto questo si aggiunge la collaborazione e il contributo che viene offerto alle diverse realtà che operano in campo sociale e sportivo nel territorio. Nasce così il connubio con il Bike Festival della Nocciola”.