Mar07162019

Aggiornamento:03:53:24

Back Gran Fondo Presentazioni Lipobreak Race Internazionale Porto Sant’Elpidio: massima attenzione alla sicurezza!

Lipobreak Race Internazionale Porto Sant’Elpidio: massima attenzione alla sicurezza!

 

 

Si sta esaurendo velocemente il conto alla rovescia per dare vita lunedì 22 aprile alla Lipobreak Race Internazionale Porto Sant’Elpidio che promette grandi contenuti tecnici, promozionali e sportivi grazie agli sforzi congiunti della Gio.Ca. Communication, del comitato Il Grande Ciclismo a Porto Sant’Elpidio e dell’amministrazione comunale elpidiense.

Sui 95 chilometri del percorso (nuova sede di partenza da Piazza Risorgimento con via alle 9:00 e traguardo inedito sul lungomare nel quartiere Faleriense) disegnato tra le località di Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio, Monsampietro Morico, Sant’Elpidio Morico, Servigliano, Campiglione e Cretarola, è previsto un grande spiegamento di uomini per garantire in toto la sicurezza ai partecipanti.

Un aspetto che gli organizzatori non vogliono trascurare affinchè la manifestazione si possa svolgere senza intoppi grazie alla Polizia Locale di Porto Sant’Elpidio (comandante Luigi Gattafoni) che ha predisposto un ottimo piano di copertura degli incroci durante il passaggio dei corridori. A dare manforte anche il Gruppo Volontariato di Protezione Civile di Porto Sant’Elpidio ed anche l’Associazione Nazionale Carabinieri della Regione Marche (126 volontari dislocati in 99 postazioni lungo il tracciato) non nuova a dare il proprio apporto negli eventi ciclistici di grande richiamo nazionale come il Giro d’Italia e la Tirreno-Adriatico. Non mancherà la tutela viabile della carovana in movimento grazie alle Scorte Tecniche Teramo e Molise (coordinate rispettivamente da Fabio Vicoli e Roberto Ciccotosto) ed anche i continui aggiornamenti dal cuore della corsa grazie al servizio di Radio Corsa con il Gruppo Ciclistico Capodarco di Gaetano Gazzoli, Simone Gazzoli e Adriano Spinozzi.

www.lipobreakrace.it