Mar09172019

Aggiornamento:09:04:55

Back Gran Fondo Presentazioni Il percorso ai raggi X del Trofeo Madonna della Fontana

Il percorso ai raggi X del Trofeo Madonna della Fontana

 

 

Domenica 8 settembre torna a Francavilla Fontana il Trofeo Madonna della Fontana, una manifestazione che ha raggiunto un gran livello tecnico-qualitativo nelle ultime quattro edizioni.

Per il comitato organizzatore del Team Fuorisoglia la sfida è lanciata per il quinto anno consecutivo e in questi giorni si è in pieno fermento nel sistemare meticolosamente gli ultimi dettagli di un evento che rientra nel Cicloamatour e tra le prove di Campionato Regionale Master Strada FCI Puglia.

La quinta edizione della gara propone un percorso mediofondo del tutto rinnovato di 80 chilometri. Nello specifico, partenza (alle 9:10) e arrivo in prossimità di Via Vitaliano Bilotta (alle spalle del campo sportivo sulla SP 50 Villa Castelli-Crispiano), poi si prenderà la SP 26 direzione Ceglie Messapica verso la SP 24 direzione Villa Castelli, abbastanza tortuosa in quanto presenta molte curve morbide destra/sinistra, abbastanza ampie per 6,8 km. Giunti all’ingresso di Villa Castelli, all’altezza della stazione dei Carabinieri, ci si ricongiungerà con la con SP 66 zona Specchia Tarantina per 5,3 km su tratto o ricco di tornanti e strappetti al 4-5%, svoltando all’incrocio con la SP 72 località Specchia Tarantina per 5,6 km di cui i primi 2,3 da farsi in falsopiano (dunette Sali/scendi e piccoli tornanti) per poi proseguire in falsopiano a scendere negli ultimi 1,3 km sino all’incrocio Grottaglie/Crispiano. Svolta a destra direzione Crispiano/Calzerosse per 4,7 km pianeggianti e con 6/7 curve morbide considerata l’ampiezza della carreggiata per poi affrontare la salita di Monti del Duca per 4,9 km di cui i primi 1,3 al 6% con punte al 8%.

Al km 44,6 ancora a destra lungo la SP 68 Chiesa di San Paolo in falsopiano al 4% per 3,7 km dove i primi 1,5 km sono in rettilineo per poi seguire una serie di curve destra-sinistra alquanto tecniche e selettive che porteranno i corridori lungo la SP 69 per 2,8 km alquanto tecnica tra curve e piccoli strappetti per ricongiungersi alla discesa di Spaccamonte. Si svolterà a sinistra lungo la SP 71 direzione Grottaglie sino all’incrocio con via degli Ulivi e raggiungere la strada provinciale Grottaglie-Villa Castelli per 1,2 km.

Si girerà a sinistra sulla SP 24 Grottaglie-Villa Castelli direzione Villa Castelli al km 66 di garasino all’incrocio con la SP 50 direzione Villa Castell /Francavilla Fontana dove si svolterà a destra verso Francavilla Fontana, un tratto di strada di 10 km costellato da curve a gomito alquanto morbide che porteranno all’arrivo in via Vitaliano Billotta direzione via Suor Antonietta Zullino nei pressi dello stadio Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana.