Gio04152021

Aggiornamento:11:45:16

Back Gran Fondo Presentazioni Gran Fondo Tre Valli Varesine tre giorni dedicata alle due ruote con amatori e prof

Gran Fondo Tre Valli Varesine tre giorni dedicata alle due ruote con amatori e prof

 

 

Spira forte il vento della passione per il ciclismo in provincia di Varese. Una passione che non ha prodotto solo grandi campioni, come Alfredo BindaLuigi Ganna, ma ha portato sul suo territorio diverse manifestazioni sportive di primo livello, tra le quali spicca la Tre Valli Varesine. La corsa in linea maschile Pro Series, che si svolse per la prima volta nel 1919 e fu vinta dal milanese Pietro Bestetti.

Una storia ormai secolare e tante belle vicende da raccontare. Esperienze sportive emozionanti che i dirigenti della Società Ciclistica Alfredo Binda, hanno voluto offrire l'opportunità di vivere anche ai corridori delle categorie amatoriali organizzando la Gran Fondo Tre Valli Varesine.

L'evento, in programma domenica 3 ottobre, giunto quest'anno alla sua quinta edizione, sarà valido quale prova dell'UCI Gran Fondo World Series che nella stagione 2022 assegnerà le maglie iridate in Italia, a Trento in occasione della Leggendaria Charly Gaul. Recentemente inoltre la società Alfredo Binda ha siglato un accordo che prevede l'inserimento della manifestazione varesina, per i prossimi tre anni nel challenge internazionale UCI che due anni or sono ha consegnato un riconoscimento agli organizzatori italiani, definendo la Gran Fondo Tre Valli Varesine come l'evento che vanta il maggior numero di partecipanti e i più entusiasmanti tracciati di gara.

Tre giorni dedicati al ciclismo. Proprio in queste settimane i dirigenti della società Alfredo Binda, stanno valutando il calendario delle iniziative collaterali, dedicate principalmente alla famiglia, da inserire nel programma della tre giorni dedicata al mondo delle due ruote, che si aprirà domenica 3 ottobre con la quinta edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine per chiudersi martedì 5 con la centesima edizione della storica Tre Valli Varesine riservata ai professionisti.

Sicurezza. Confermate le cinque ore di chiusura del traffico dei due percorsi di gara che affronteranno i partecipanti alla Gran Fondo inserita nel calendario del circuito Coppa Piemonte 2021 e la suddivisione delle griglie di partenza per categoria. Due iniziative che rendono unico questo evento. La tutela dei corridori in gara è sempre stata una dei principali obiettivi degli organizzatori varesini, che anche quest'anno sono riusciti, grazie al supporto delle autorità competenti, ad ottenere la chiusura al traffico del tracciato di gara per cinque ore, garantendo un elevato livello di sicurezza. Mentre la suddivisione della partenza per categorie, offre maggiore opportunità di raggiungere il proprio obiettivo a coloro che vogliono qualificarsi per la partecipazione al mondiale UCI di Trento.