Mar08092022

Aggiornamento:10:24:51

Back Gran Fondo Presentazioni A Tissieres e Arnaudo la Granfondo Internazionale Torino Motovelodromo Fausto Coppi

A Tissieres e Arnaudo la Granfondo Internazionale Torino Motovelodromo Fausto Coppi

 

 

All’incoronazione dei due “regnanti” dell’evento torinese si contrappone la volontà di Vittorio Mevio, patron del Gs Alpi, di rinunciare all’organizzazione della Granfondo Internazionale Torino: “Ho sempre creduto in questo evento e insieme alla mia squadra ho continuato ad organizzarlo. La Granfondo Torino è un evento complesso, ricordo che è rimasta l’unica manifestazione ciclistica di tale spessore che si svolge in una città metropolitana. Quest’anno, purtroppo, la mia situazione familiare – afferma Vittorio Mevio con voce rotta dal pianto – non mi permette di continuare a seguire, con la determinazione necessaria, l’organizzazione dell’appuntamento torinese e ho deciso di rinunciare. Ringrazio Giampiero Ferrarese e l’assessore regionale allo sport Fabrizio Ricca che si sono impegnati, permettendo il regolare svolgimento della manifestazione. La società che gestisce il Motovelodromo Fausto Coppi per averci messo a disposizione la splendida e funzionale struttura. L’indispensabile supporto degli appassionati torinesi Walter De Matteis e Michele Faraone”.

La terza prova del circuito Gran Trofeo Gs Alpi, ha visto il successo di Arnaud Tissieres, vincitore lo scorso 13 marzo della Granfondo Internazionale Alassio. Il ciclista elvetico ha allungato a metà gara, restando solitario al comando per diversi chilometri, prima di essere raggiunto dai sette più immediati inseguitori. Poi nel finale in salita ha provato una seconda volta ed è riuscito a fare il vuoto alle sue spalle andando a cogliere il prestigioso traguardo. Filippo Ghiron (Dotta Bike) e Andrea Gallo (Team Colpack) hanno completato il podio assoluto.

Tra le donne prima vittoria stagionale per la cuneese Samantha Arnaudo (Officine Mattio Cycling Club) che ha preceduto la sua compagna di squadra Silvia Visaggi e Camilla Magliano (Granbike Velo Club).

Il podio assoluto femminile, le ragazzr premiate indossano i capi della linea Podio prodotti dall’azienda Dipa Abbigliamento Personalizzato

Dominio della corazzata torinese Rodman Azimut Squadra Corse nella classifica team davanti a Jolly Europrestige Dotta Bike.

La partenza della Granfondo, ad abbassare la bandiera a scacchi Rodolfo Incisa, manager della società che gestisce il Motovelodromo di Torino

Classifica assoluta maschile

1°) Tissieres Arnaud (Sui)

2°) Ghiron Filippo (Dotta Bike)

3°) Gallo Andrea (Team Colpack)

4°) Ghiron Aldo (Dotta Bike)

5°) Roselli Francesco (Biking Racing Team)

6°) Figini Francesco (Team Asnaghi Granfondo)

7°) Brevi Federico (Team Asnaghi Granfondo)

8°) Larossa Marco (Team Larossa)

9°) Cuaz Wladimir (Cicli Lucchini)

10°) Seletto Alain (Ciclistica Ospedaletti)

 

Classifica assoluta femminile

1°) Arnaudo Samantha (OM.CC)

2°) Visaggi Silvia (OM.CC)

3°) Magliano Camilla (Granbike Velo Club)

4°) Portaluri Giulia (Rodman Azimut Squadra Corse)

5°) Soffiati Giulia (Swatt Club)

 

Classifica Team

1°) Rodman Azimut Squadra Corse 7350 km percorsi

2°) Jolly Europrestige 3255

3°) Dotta Bike 2100

4°) Team Nordovest 1995

5°) Gs Passatore 1365

Questa la classifica della manifestazione elaborata dal timing Endu/Sdam