Gio05232024

Aggiornamento:09:14:15

Back Gran Fondo Presentazioni GF d'Amalfi: momento indimenticabile anche per familiari e accompagnatori

GF d'Amalfi: momento indimenticabile anche per familiari e accompagnatori

Amalfi - Nasce dall’imponente ed elegante architettura dell’antico arsenale della Repubblica, monumento della potenza marinara di Amalfi, la prima edizione della Granfondo Costa d’Amalfi. Le due navate parallele modellate in pietra e malta e animate da espositori di settore, esibizioni sportive, test con campioni di ciclismo ed equipe mediche, discussioni tematiche accoglieranno dalle ore 10 di sabato i partecipanti e familiari al seguito, che saranno rapiti dalla bellezza di questi luoghi che conservano gelosamente storie, cultura e tradizioni delle genti di questa repubblica marinara. Gli organizzatori non hanno lasciato nulla al caso organizzando un vero e proprio evento ricco di manifestazioni collaterali riservate agli accompagnatori dei ciclisti. Alle 15,30 due turni di visite guidate gratuite permetteranno agli ospiti di scoprire le caratteristiche viuzze di Amalfi, che custodiscono gelosamente l’antica disposizione urbanistica della Repubblica Marinara.

Tre ore più tardi trasferimento a Ravello, Auditorium Oscar Niemeyer, per il concerto “Il Nostro Viaggio Jazz” gratuito e offerta dalla Ravello Concert Society. Domenica 17 Marzo, dopo la partenza della Gran Fondo Costa d’Amalfi, ore 8, agli accompagnatori e ospiti è stata riservata una visita guidata escursionistica nella riserva naturale della Valle delle Ferriere. Il percorso di trekking è di lieve difficoltà con durata di circa tre ore. La Valle delle Ferriere è raggiungibile percorrendo un meraviglioso sentiero che costeggia il Rio canneto. Il percorso è agevole e poco faticoso e si snoda attraverso bellissimi boschi, sorgenti, piccole cascate e diverse rapide del Rio Canneto. Per quanti invece vogliono optare per una visita meno impegnativa, alle ore 9, a Ravello sede dell’arrivo della manifestazione, vi è l’opportunità di effettuare una visita con guida, gratuita, per la città della Musica, Ravello.

Questa località è famosa per la sua atmosfera di grande tranquillità e per il profondo fascino che ogni angolo di questa città emana. Al termine della gara presso l’Auditorium Oscar Niemeyer a latere della premiazione e del buffet finale, aperto a partecipanti e accompagnatori, l’organizzazione ha previsto uno spettacolo folcloristico. Ai partecipanti alla due giorni e alle loro famiglie, che soggiornano negli alberghi convenzionati, saranno distribuiti in entrambe le giornate, buoni pasto per pranzo e cena da consumare in ristoranti locali convenzionati (Amalfi e Ravello) e biglietti ridotti per gli ingressi nelle Ville Rufolo e Cimbrone

 

Per informazioni consultare il sito della manifestazione: http://www.granfondocostadamalfi.com