Mer04242019

Aggiornamento:07:09:39

Back Gran Fondo Team Somec MG. K Vis LGL: a Loano prova di forza per Anita Manzano, terza Sabrina De Marchi

Somec MG. K Vis LGL: a Loano prova di forza per Anita Manzano, terza Sabrina De Marchi

 

 

Nel 1795 si svolge la Battaglia di Loano, che vede da una parte l'Armata d'Italia di Napoleone Buonaparte e dall'altra le Armate Austriache e Reali Sarde. La vittoria dei francesi fa sì che il primo nome riportato sull'Arco di Trionfo sia quello di Loano.

Ieri sul traguardo di Loano a vincere la prima battaglia sportiva della nuova stagione, combattuta a colpi di pedale, è stata Anita Manzato (Somec MG. K Vis LGL).

Combattiva e tenace la comasca è riuscita a rispondere agli allunghi di Annalisa Prato e nel finale, proprio in vista del traguardo ha lanciato lo sprint dalle retrovie, che gli ha permesso di affiancare e superare di pochi centimetri la ciclista cuneese, regalando il primo successo stagionale allo storico team che svolge attività femminile nelle categorie amatoriali, equipaggiato con biciclette Somec e sostenuto da aziende leader nel proprio settore come MG. K Vis ed etichettificio LGL.

Superato il traguardo le due atlete si toccano e finiscono entrambe a terra. Soltanto alcune abrasioni a solcare la pelle di Anita Manzato che si rialza e festeggia insieme a Sabrina De Marchi il trionfo.

Quest’ultima infatti, subito dopo la partenza ha conquistato le prime posizioni del drappello in cui erano raggruppate le donne e nelle prime rampe della salita di Ranzo occupava la terza posizione alle spalle di Annalisa Prato e Anita Manzano. Rendimento costante e un discreto stato di forma sono state le armi vincenti della ciclista novarese di Cressa che completa una giornata trionfale per i colori biancorossi.