Ven11152019

Aggiornamento:03:30:58

Back Gran Fondo Team Nasce la formazione amatoriale Falasca MG.K Vis Luxor

Nasce la formazione amatoriale Falasca MG.K Vis Luxor

 

 

Be the storm, sii la tempesta, è lo slogan motivazionale con cui i corridori della neonata formazione amatoriale Falasca MG.K Vis Luxor affronteranno la stagione 2020.

Il team nasce dalla sinergia tra il Team Falasca, presieduto da Luca Falasca, che da dieci anni ormai con i successi dei suoi tesserati e l’attività svolta caratterizza il movimento amatoriale del centro sud, cogliendo anche successi di carattere internazionale e il gruppo romagnolo Cannadelgas Sas.

Un programma ambizioso quello preparato dai dirigenti del nuovo sodalizio che tessereranno il toscano Federico Pozzetto, dominatore della stagione 2019 con ben undici affermazioni (Granfondo Loano, Ancona, Strade Bianche, La Spezia, Pinarello, Terre dei Varano, Leopardiana, Appennino, Gallo Nero, On Energy e Tre Valli Varesine), l’ex professionista Roberto Cesaro campione italiano granfondo FCI e vincitore di quattro granfondo (Granfondo Dell’Amore, Alberobello, Matesannio, Giro delle Miniere) e sette gare su strada. Il laziale Fabio Orcame quest’anno a segno nelle Mediofondo di Fiano Romano e Tre Valli Varesine, Pietro Capuccilli e il campano Antonio Borrelli, ex Campione Mondiale Master UCI categoria M3 nel 2013 e nel 2019 vincitore delle Mediofondo di Atena Lucana e Esaro.

In attesa di ulteriori innesti, completano il roster 2020, il reatino Giorgio Anselmicchio vincitore della Granfondo Alta Valle del Tevere, Mattia Fraternali vincitore del Marche Marathon, Angelo Martorelli, secondo classificato alla Granfondo Pantani e Terminillo Marathon. Matteo Di Donato vincitore della Granfondo Città di Padova 2018, Mirko Antonioli vincitore della Granfondo Straducale e campione nazionale Acsi Ciclismo granfondo categoria Veterano 1. Christian Pazzini vincitore della crono 2xBene, secondo alle Granfondo del Capitano e Riccione, terzo alla Granfondo Pantani. Michele Rezzani vincitore di cinque gare su strada.