Back Gran Fondo Team Il Team Go Fast guarda avanti e si prepara per la ripartenza in tutti i settori

Il Team Go Fast guarda avanti e si prepara per la ripartenza in tutti i settori

 

 

Con una situazione imprevedibile ed incerta che sta mettendo a dura prova l’intero panorama sportivo, il Team Go Fast riprende la propria marcia verso l’impostazione della nuova stagione con gli amatori, il paraciclismo e il comparto giovanile dedicato agli allievi e agli juniores.

Allo stato attuale la preparazione è mirata alla rifinitura di tutti i lavori svolti singolarmente da ogni atleta nei mesi precedenti con l’obiettivo di amalgamare tutti gli atleti in organico e di perfezionare lo spirito di gruppo e di squadra che rappresenta l’arma in più del team di Roseto degli Abruzzi presieduto da Andrea Di Giuseppe.

In attesa di definire tutti i programmi, gli amatori scalpitano per preparare al meglio l’esordio stagionale nelle Marche al Trittico Marchigiano dell’Acsi nei giorni 7 (Monsano), 14 (Piediripa) e 21 febbraio (Villamusone).

Abbiamo messo alle spalle un 2020 triste per i tragici accadimenti legati alla pandemia di Covid-19 – è il commento di Andrea Di Giuseppe -, la bici è passata in secondo piano ma siamo riusciti soltanto a gareggiare poco tra i mesi di settembre ed ottobre. Anche in questo 2021 ci sono molti punti interrogativi su come impostare la stagione ma noi dobbiamo farci trovare pronti e concentrati per le prossime gare visto che c’è uno spiraglio legato alla partecipazione alle manifestazioni di interesse nazionale da parte del Coni. Un ringraziamento sincero va a tutti i nostri sponsor che ci stanno ancora sostenendo in questo difficile momento e che ci hanno permesso di implementare il progetto giovani con 7 allievi e 9 juniores, senza dimenticare il paraciclismo dove, alle conferme di Pierpaolo Addesi, Federico Azzalini e Pietro Trozzi, si aggiunge un’altra pedina di grande valore come Andrea Tarlao”.

Credit fotografico Daniele Capone