Gio06202024

Aggiornamento:06:50:18

Back Gran Fondo Team Doppio hurrà per Pierangelini e Di Renzo, un trionfo sfiorato da Celano per l’HG Cycling Team a Marina Palmense, Furci e Porto Recanati

Doppio hurrà per Pierangelini e Di Renzo, un trionfo sfiorato da Celano per l’HG Cycling Team a Marina Palmense, Furci e Porto Recanati

 

 

Continua a fornire, di gara in gara, delle ottime performance l’HG Cycling Team concentrata per il finale di stagione e che in questo fine settimana ha avuto modo di piazzare più atleti in diverse zone d’Italia.

A Marina Palmense in occasione del Trofeo Ilario Stanchetta, la felicità per la vittoria assoluta conquistata da Andrea Pierangelini nella gara di prima serie è stata smorzata dalla rovinosa caduta che ha coinvolto Robert Sabbatini causando la neutralizzazione della corsa riservata ai meno giovani a un giro dalla conclusione. Robert Sabbatini è stato trasportato all’ospedale Torrette di Ancona e sottoposto alle cure e ai vari accertamenti sulle sue condizioni di salute. A Robert gli auguri di una prontissima guarigione per riaverlo al più presto nella grande famiglia dell’HG Cycling Team.

Un altro successo stagionale lo ha incamerato Andrea Di Renzo nel suo Abruzzo andando a cogliere il primato assoluto solitario al Trofeo Città di Furci.

Vittoria d’un soffio alla 5Mila Marche a Porto Recanati dove Danilo Celano ha conquistato il secondo gradino del podio assoluto dietro Manuel Senni e con il quale ha movimentato la corsa in una lunga fuga a tre in compagnia di Davide Leone. Ai piedi del podio si sono piazzati in sesta posizione Ettore Carlini, in settima Stefano Scotti, in nona Andrea Di Renzo e in decima il campione italiano Ivan Martinelli con la squadra che era presente anche con Wladimiro D’Ascenzo, Flaviano Mosca, Walter Bruni, Corrado Savini, Emidio Celani, Matteo Elisei ed Emidio Terra.

Altre granfondo in agenda erano quelle di L’Aquila con la sola partecipazione di Gianluca Bacchi mentre in quella di Livorno si sono fatti notare Federico Scotti e Francesco Roselli piazzandosi rispettivamente in quinta e in settima posizione.

Il resto del team amatoriale si è diviso tra il Trofeo Schnell a Villanuova sul Metauro e alla cicloturistica Porto Sant’Elpidio-Loreto.

A livello giovanile, altre belle soddisfazioni sulle strade di Porto Sant’Elpidio al Trofeo Giacomo Pistilli con un terzo posto di Gaia Pochi tra le G5 donne, il quarto di Ilenia Carucci tra le G5 donne e buoni piazzamenti di Francesco Cimica e dei fratelli Tommaso e Pietro Milani.