Mer08122020

Aggiornamento:09:34:27

Back Gran Fondo Team Coppa Piemonte: ultimi giorni per abbonarsi con quote agevolate

Coppa Piemonte: ultimi giorni per abbonarsi con quote agevolate

Il via ufficiale sarà dato il 7 aprile da Novi Ligure, con la Granfondo Dolci Terre di Novi. La gara alessandrina aprirà l’edizione 2013 della Coppa Piemonte di ciclismo, che quest’anno si prospetta più partecipata e ricca di emozioni che mai. Mancano più due mesi allo start della prima prova, ma già da tempo gli atleti e gli appassionati hanno iniziato ad approfittare del vantaggioso abbonamento che la Coppa Piemonte mette a disposizione fino al 31 gennaio. Infatti, ci sarà tempo fino alla fine del mese per iscriversi all’intero circuito, composto da sei gare, pagando solamente 155 euro. È invece di 140 euro la quota per iscriversi a cinque gare. Dal 1° febbraio, costerà 165 euro l’abbonamento all’intero circuito, 150 quello per cinque prove.

Le quote agevolate, rappresentano certamente un’occasione da non perdere, viste le garanzie che offre la Coppa Piemonte: sei prove immerse in bellissimi paesaggi non solo piemontesi, ma anche lombardi e valdostani. Percorsi di granfondo e mediofondo suggestivi e tecnici, impegnativi ma pedalabili e con tracciati tutti da scoprire. Un’organizzazione logistica che è ormai collaudata da anni e che garantisce dunque efficienza e sicurezza. Insomma, la Coppa Piemonte offre tutto ciò che gli amanti del ciclismo su strada possono desiderare.

Inoltre, per andare ancora di più in contro alle esigenze e alle necessità dei suoi iscritti, il Comitato Organizzatore ha introdotto da alcuni anni una bellissima opportunità nel regolamento: la portabilità dell’abbonamento. È la possibilità di cedere, per una o più gare, il proprio abbonamento a un altro concorrente, il quale dovrà pagare un quota di segreteria di 10 euro per ogni prova. Il cambiamento di concorrente, dovrà essere comunicato al Comitato Organizzatore entro il giovedì prima della gara.

È questa un’importantissima occasione che la Coppa Piemonte offre ai ciclisti: in questo modo, nessuno correrà il rischio di sprecare il proprio abbonamento e perdere quindi dei soldi nel caso in cui, per motivi personali, non potesse prendere parte a una o più prove del circuito. Così, sarà invece possibile fare un bel regalo a un amico.

Dunque, in attesa del via ufficiale delle competizioni, è quasi giunta al termine la prima gara che devono affrontare gli atleti: affrettarsi per non perdere l’opportunità di abbonarsi al circuito ciclistico piemontese alla quota di 155 euro. C’è tempo per sottoscrivere questo abbonamento fino al 31 gennaio.

Info: www.coppapiemonte.it

 

Fonte: Ag. Play Full