Lun10152018

Aggiornamento:12:20:33

Di Marco e Petruccioli sono i re della Granfondo Mare e Monti Mtb

 

 

Nel solco della tradizione, la Granfondo Mare e Monti è stata un’altra grandissima festa per tutti i partecipanti: più di 1000 sono stati i corridori che hanno preso parte alla gara organizzata dal Team Bike Race Mountain Civitavecchia, con 4 percorsi a disposizione degli atleti che hanno gareggiato. Una giornata molto calda ha fatto da sfondo alla bellissima cornice dell’Aquafelix, uno dei parchi acquatici più importanti d’Italia, che per il secondo anno consecutivo è stato sede di partenza e arrivo della Granfondo Mare e Monti, manifestazione valevole come tappa del circuito Prestigio di Mtb Magazine, del Circuito Mtb della Maremma Tosco Laziale e dell’Mtb Tour Toscana.

La gara regina, la Marathon di 75 km per 2300 metri di dislivello, è stata dominata da Davide Di Marco (Race Mountain Folcarelli Team); il corridore ha iniziato la gara nel migliore dei modi, imponendo il proprio ritmo fin dalle prime pedalate. Solo Marco Zamparella (Sovac-Natura4ever) è riuscito a rimanere alla sua ruota. Il lungo duello si è risolto negli ultimi chilometri di gara, quando Di Marco è riuscito a staccare Zamparella in salita; il finale è stato un apoteosi per il corridore del Race Mountain Folcarelli Team, che si presenta tutto solo al traguardo con più di 6 minuti di vantaggio sul proprio diretto avversario. Il podio è completato da Alessio Gianni (Tutto Bike Team Roma), che ha ottenuto il terzo posto.

Molto commovente, come al solito, è stata la cerimonia protocollare del podio che ha coinvolto i primi tre corridori assoluti; Davide Di Marco, che scrive il proprio nome per la quarta volta nell’albo d’oro della Granfondo Mare e Monti, è stato premiato dalla famiglia Casadio, presente al gran completo per commemorare l’amico del Team Bike Civitavecchia scomparso prematuramente sei anni fa. La gara, come di consueto, è stata infatti valevole come “Memorial Paolo Casadio”, in quanto ogni anno il Team vuole ricordare l’amico con una grande festa di ciclismo, proprio come piaceva a lui. Presenti alla cerimonia anche il sindaco di Tolfa Luigi Landi, il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini, il vicesindaco di Civitavecchia Daniela Lucernoni e i titolari del parco acquatico Aquafelix.

Tra le ragazze, il successo nella Marathon è andato a Monica Petruccioli (Gs Poppi) che ha superato Cristiana Lippi (Ciclissimo Team Bike) e Fabia Costantini (Team Bike Palombara).

Anche il percorso Granfondo, come quello Marathon, è stato apprezzato dai tanti corridori che hanno potuto pedalare tra il mare e i monti di Civitavecchia, Allumiere, Tolfa e Santa Marinella. Sul tracciato di 50 km c’è stata la doppietta della Ciclissimo Bike Team, con Andrea D’Oria che ha superato di oltre 10 minuti il compagno di squadra Giulio Orestano. Sul terzo gradino del podio sale Renzo Vestri (Mbm Le Querce).

Francesca Buonfiglio (Bike Garage) si è invece imposta nella classifica femminile; il successo è arrivato per pochi secondi di vantaggio davanti a Beatrice Mistretta (New Bike 2008) e ad Eleonora Paggetti (Gs Pioppi).

Molto apprezzato è stato il percorso Classic, proposto per la prima volta alla Granfondo Mare e Monti; Ludovico Cristini (team Bike Race Mountain Civitavecchia) si è imposto su questo tracciato davanti a Massimo Baldi (Vettoribike) e a Simone Ranfagni (Ciclissimo Bike). Tra le ragazze, vittoria per Fanny Malatesti (Grip Castelfiorentino) davanti a Nadia Bedendi (Gs Pioppi) e a Francesca Friscia (Grip Castelfiorentino).

Tantissimi sono stati anche i corridori appartenenti alle categorie giovanili che si sono dati battaglia sul percorso di 18 km disegnato per loro. Nella categoria Esordienti si è imposto Federico Tonarelli (Giovo Team Torpado) davanti a Samuel Chiandussi (Doni 2004) e a Mirko Teloni (Team Tirreno Bike), mentre tra le ragazze Aurora Pallagrosi (Team Bike Race Mountain Civitavecchia) supera Valentina Gentili (Tuscia Bike).

Tra gli Allievi, il migliore al traguardo è stato Manuel Moretti (Pratovecchio-Errepi) davanti ad Andrea Andreini (Mtb Castrum) e a Mattia Pietroni (Team Bike Race Mountain Civitavecchia); tra le ragazze vittoria per Anastasia Soavi (Giovo Team Torpado). Nella categoria ID2 si è imposto Daniele Peschi (Team Bike Race Mountain Civitavecchia).

Come di consueto, la Granfondo Mare e Monti è stata anticipata, nella giornata di sabato, dalla gara per bambini per Giovanissimi da G1 a G6, oltre che dalla gara promozionale per bambini non ancora tesserati. La Granfondo Mare e Monti è stata quindi una due giorni di grande festa, nella quale hanno potuto pedalare grandi e piccini.

Il Team Bike Race Mountain Civitavecchia intende ringraziare tutti i volontari, gli sponsor e i partner che hanno sostenuto la manifestazione. Seguirà nei prossimi giorni un comunicato stampa di ringraziamento per tutti i partner e per tutti coloro che hanno collaborato per la perfetta riuscita dell’evento.

Link ai risultati completi: http://www.kronoservice.com/it/schedaclassifica.php?idgara=2353

Ufficio Stampa Team Bike Civitavecchia
Carlo Gugliotta