Dom09232018

Aggiornamento:09:45:39

A Becking la Marathon dei Colli Albani – La Via Sacra

 

 

L'Olandese Hans Becking (Team by Marconi), è il vincitore della XXI ^ Marathon del Colli Albani - La Via Sacra. Nel finale di gara ad un chilometro dal traguardo, con una azione spettacolare, riesce a staccare il generoso ed indomabile Paolo Colonna (Scott Racing Team) con il quale aveva fatto gara insieme. Chiude il podio in terza posizione, il marchigiano Leopoldo Rocchetti (Bike Therapy), che ha anticipato gli altri concorrenti tutti della categoria Elitè. Nella quota rosa donne splendida affermazione della laziale di Palombara Sabina la stellina Fabia Romana Costantini (Team Bike Palombara), a seguire sul podio Simona Petrini (Team Civita Bike) e Claudia Ciampini (Triono Racing Medical Frem). Nella Poin to Point, grande prodezza del castellano di Ciampino, Roberto Rinna (Piesse Cycling Team), che nella sua poderosa performance, ha letteralmente staccato tutti e dominato lungo il percorso del fuoristrada di Km.53,00. Dietro alle sue spalle hanno concluso la corsa due forti bilers master. Al secondo posto gli ottimi Vincenzo Galli Ciclotech Frascati) e terzo il pontino di Sabaudia Michele Cavaricci (Mtb Zicchieri - Sabaudia). Quarto assoluto e primo nella categoria Junior Simone Verdicchio (Pedala che ti Passa) che ha preceduto Davide Guarcini (Pro Bike Riding Team) e Mattia Ferilli (G.S. Testi Cicli). Nel settore femminile la vittora ad una splendida castellana Karin Sorgi (Mtb Castelli Romani), Dietro concludono le indomabili stellina Sara Sciuto (D/Junior - Club Corridonia), che ha conquistato i successo nella sua categoria. Terza Marcella Di Fiore (Team Civita Bike).

L'edizione 2018, si è caratterizzata per il gradito ritorno nella location (quartier generale) dello splendido habitat verde dei Pratoni del Vivaro Centro Equestre Ranieri di Campello (Ex FISE) ubicato nella frazione di Rocca di Papa (Rm).Già nella giornata di sabato 08 settembre u.s. lo scenario locale del villaggio ospiti si è illuminato grazie al festoso carosello varipinto protagonisti numerosi e festosi baby bikers impegnati in gare programmate e giochi ciclismo per i principianti, evento abbinato alla spettacolare e affermata manifestazione giovanile di "Estate in Bici" (Provincie di Latina e Frosinone). Una formula indovinata un prologo specie il gioco ciclismo che ha entusiasmato il numeroso e plaudente pubblico. Nella giornata di domenica 09 settembre u.s. di scena l'agonismo ma diciamo anche il cicloturismo che ne programma generale dell'evento fuoristrada si sono cimentati festosamente su due percorsi di 16,00 e 33,00 Km. Speaker la voce possente di Fabrizio Amadio di Terni.

La Marathon dei Colli Albani - La Via Sacra, molto conosciuta e apprezzata dagli appassionati bikers Mtb, è una manifestazione importante e prestigiosa inserita nel calendario fuoristrada, ed è stata abbinata ad altri importanti avvenimenti come prova del Circuito Latium Legend, die Sentieri del Sole, dei Sapori, e del Circuito X ° Legend Mtb. L'organizzazione come tradizione, è stata curata con impegno e professionalità dalla società fondatrice delle Marathon Colli Albani - la Via Sacra il Biciclo Team New Limits di Ciampino (Rm) la preziosa collaborazione del Team New Bike di Rocca di Papa, e in stretta sinergia con le istituzioni e gli sponsor intervenuti. Un territorio boschivo e ampi spazi verdi straordinario sul piano storico ambientale culturale e paesaggistico illuminato poi dalla numerosa e festosa partecipazione di ciclo bikers giunti da tutta Italia, veri protagonisti in una giornata solare e perfetta sia sul piano logistico, tecnico organizzativo.

Il Comitato Organizzatore presieduto dal carismatico Presidente della Asd Il Biciclo Team New Limits Mauro De Rossi, con il Vice Presidente Simone Tamagnini nonché lo storico Presidente Onorario Luciano Caucci ideatore e fondatore della Marathon Colli Albani - La Via Sacra di Rocca di Papa e il socio Federico Campoli attuale Consigliere Nazionale della Fci, ringraziano tutti gli Enti e Privati intervenuti, che anche quest'anno hanno permesso la realizzazione della manifestazione. Il Parco Naturale dei Castelli Romani, i Comuni di Artena, Lariano, Rocca di Papa e Velletri, la Soprintendenza alle Belle Arti, tutti i proprietari terrieri occupati dalla corsa, le Asd che hanno collaborato, i Volontari delle Protezioni Civili presenti e dei territori attraversati dal percorso di gara dei Comuni di Ariccia, Lanuvio, Ciampino e Cisterna di Latina, la Croce Rossa Italiana con gli operatori in bici e tutte le Forze dell'Ordine impegnate.

Giovanni Maialetti

Ordine di arrivo Marathon (Uomini)
1. Becking Hans (Elitè) (Ola - Dmt Racing Team by Marconi) Km.72 n 03.12.41.
2. Colonna Paolo (Elitè) (Scott Racing Team) a 12"
3. Rocchetti Leopoldo (Elitè) ( Bike Terapy) a 05'02"
4. Gambino Alessandro (Elitè) (FRM Factory Racing Team) a 05'19"
5. Di Salvo Giuseppe (Elitè) ( idem) s.t.
6. Angeletti Michele (Elitè) (Bike Terapy) a 08'52"
7. Ciccanti Marco (Elitè) (Bike Pro First Car Mtb Team) a 09'04"
8. Pirazzoli Mirko (Elitè) (FRM Factory Racing Team) a 09'17"
9. Crisi Roberto (Elitè) (Cannodale RH Racing) a 11'12"
10. Valente Alessandro (Elitè) (Bike Pro First Car Mtb Team) a 11'21"

Ordine di arrivo Marathon (Donne)
1. Costantini Fabia Romana (Ews) (Team Bike Palombara)
2. Petrini Simona (Team Civita Bike)
3. Ciampini Claudia ( Triono Racing Medical Frem).

Ordine di arrivo Point to Point (Uomini)
1. Rinna Roberto (M1) (Piesse Cycling Team) Km. 53,00
2. Galli Vincenzo (M3) ( Ciclotech Frascati).
3. Cavaricci Michele (M1) (Mtb Zicchieri - Sabaudia Lt).
4. Verticchio Simone (JU) (Pedala che ti Passa).
5. Guarcini Davide (JU) (Pro Bike Riding Team).
6. Bencivenga Alfredo (M1) (Center Bike).
7. Giaccone Marco (ELM) ( US Acli Icaro)-
8. Paluzzi Giovanni (M1) (Center Bike).
9. Ferilli Mattia (JU) (G.S. Testi Cicli).
10. Simeoni Giammarco (ELM) (Team Castello Bike Race Mountain).

Ordine di arrivo Point to Point (Donne)
1. Sorgi Karin (W2) (Mtb Castelli Romani) Km.53,00-
2. Sciuto Sara (DJ) (Club Corridonia)
3. Di Fiore Marcella (W1) (Team Civita Bike)

Le classifiche generali complete, sono riportate su : www.mtbonline