Mer06262019

Aggiornamento:10:09:22

Mtb Eliminator-Trofeo Obelisco: che spettacolo a Tagliacozzo con la cross country eliminator

 

 

Edizione strepitosa sotto tutti i punti di vista quella andata in scena a Tagliacozzo con la MTB Eliminator-Trofeo Obelisco che ha attirato tanto pubblico nel vedere i bikers impegnati sulla mountain bike tra le curve e i vicoli del centro storico con la presenza di ostacoli naturali, paraboliche e chicane per una gara ad alto impatto emotivo e sportivo ben orchestrata dal Bombike Team per la validità di campionato regionale FCI Abruzzo.

Si sono distinti ad ottimi livelli Edoardo Luce (Avezzano Cycling Team) e Riccardo Plevani (Bevilacqua Sport Ferretti) tra gli esordienti, Luciano Camplone (Nuova Spiga Aurea) e Riccardo Bernardini (Avezzano Cycling Team) tra gli allievi, Gabriele Scannella (Bevilacqua Sport Ferretti), Cristian Scannella (Bevilacqua Sport Ferretti) e Lorenzo Abruzzetti (Individuale) tra gli juniores-master junior, Marco Di Lorenzo (Bombike Team), Michele Salciccia (Bombike Team) e Alessio Ruzza (Bike Shock Team) tra gli élite sport-master 1, Antonio Di Rocco (Avezzano Cycling Team), Maurizio Troiani (Avezzano Cycling Team) e Luigi Rogato (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco) tra i master 2-3, Amleto Nuccetelli (Avezzano Cycling Team), Massimiliano Morazzini (Bombike Team) e Carlo Cordovani (Avezzano Cycling Team) tra i master 4-5, Michele Luigi Rubeis (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco), Antonio Giardino (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco) e Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco) tra i master 6 over.

Camplone, Scannella, Di Lorenzo (detentore del miglior tempo assoluto di 2’02”00 nelle batterie di qualificazione sui 1600 metri del percorso), Nuccetelli, Di Rocco e Rubeis andavano a comporre la start-list della super finalissima per l'assegnazione del Trofeo Obelisco (una copia dell'obelisco, il simbolo della città di Tagliacozzo) che ha visto nuovamente protagonista Scannella nella conquista del primo posto assoluto.

Allo spettacolo della cross country eliminator si è aggiunta la meravigliosa sfilata dei bambini e dei ragazzi dell’Avezzano Mtb Camp School sul medesimo tracciato della gara.

Tanti gli elogi da parte del sindaco Vincenzo Giovagnorio e dell’assessore allo sport Lorenzo Colizza verso l’organizzazione portata avanti in maniera magistrale da un gruppo di amici che, uniti dalla passione per uno sport e per amore del proprio paese d’origine, si sono dati un gran da fare con tanto entusiasmo ed impegno rendendosi felici per il risultato ottenuto. Di ordinaria amministrazione il lavoro dei giudici di gara con una terna tutta al femminile (Giulia Marrone, Barbara Marsili e Tina Bianchini) a coordinare il perfetto svolgimento di tutte le batterie di partenza insieme alla struttura tecnica regionale del fuoristrada FCI Abruzzo presieduta da Gianluca Colabianchi (componente nazionale FCI fuoristrada).

Fatica doppia e tanta gioia sul volto dell’organizzatore e atleta Marco Di Lorenzo: “Un sentito ringraziamento all’amministrazione comunale, ai vigili urbani, al supporto tecnico dell’Avezzano Cycling Team e del Magic Runner, ai nostri sponsor e ai tanti sostenitori che hanno fatto squadra per un obiettivo comune, la perfetta riuscita della manifestazione. Un grazie doveroso ai partecipanti ma degni di lode i miei ragazzi del Bombike che Team sono stati eccezionali per quello che hanno profuso prima, durante e dopo la manifestazione. Un grazie agli spettatori di una gara molto originale che non tutti i paesi hanno la fortuna di assistere in un bellissimo borgo con l’augurio di rivederci il prossimo anno e ancora all’insegna del successo”.

Questi i campioni regionali FCI Abruzzo 2018 XCE eliminator: Luce (esordienti), Camplone (allievi), Scannella (juniores), Di Lorenzo (élite sport-master 1), Di Rocco (master 2), Troiani (master 3), Nuccetelli (master 4-5) e Rubeis (master 6 over).

Risultati completi al link https://www.occhiuzzitag.it/index.php?option=com_icagenda&view=event&id=160:ii-edizione-xc-eliminator&Itemid=378&date=2018-09-22-13-00&lang=it