Mer05222019

Aggiornamento:11:45:42

Coppa del Mondo MTB: Maribor incorona Loic Bruni e Tahnée Seagrave

 

 

Quest'oggi a Maribor, in Slovenia, si sono svolte le finali della prima tappa stagionale della Coppa del Mondo di mountain bike, riservata alla specialità downhill. Sul tracciato di 2.6 km, con un dislivello di 450 metri, i big del circuito non hanno deluso le aspettative, dandosi battaglia per conquistare la prima grande vittoria della World Cup 2019.

Il più veloce tra gli uomini è stato il campione del mondo Loic Bruni. Il talento francese ha fatto registrare il miglior tempo in 2:58.839, battendo per 404 millesimi il britannico Danny Hart e per 764 l’australiano Troy Brosnan. Alle loro spalle si è piazzato lo statunitense Charlie Harrison, unico altro atleta a restare al di sotto del secondo di distacco, con 928 millesimi, mentre il francese Amaury Pierron, vincitore della Coppa del Mondo 2018, si è dovuto accontentare del settimo posto a 2.057 di ritardo. Lontani dai primi i due italiani qualificati: Davide Palazzari ha chiuso 38°,Johannes Von Klebelsberg 53°.

Nella gara femminile la britannica Tahnée Seagrave ha avuto la meglio nell’atteso duello con la connazionale Rachel Atherton. La dominatrice della scorsa stagione, vincitrice sia della classifica generale della Coppa del Mondo che del titolo iridato, si è dovuta arrendere alla rivale, che si è imposta per 855 millesimi con il tempo di 3:25.888. In attesa della rivincita, ha completato il podio l’australiana Tracey Hannah con un ritardo di 2.638 dal miglior tempo. Prestazione da top ten per le azzurre Eleonora FarinaVeronika Widmann, che hanno chiuso rispettivamente in 7a (+9.300) e 8a posizione (+10.371).

Né Bruni né Seagrave avevano mai vinto la gara di apertura della stagione. Lasciano la Slovenia con un dolce ricordo e la voglia di ripetersi a Fort William a giugno. In attesa della prima manche della UCI MTB World Cup dedicata al cross country, che si terrà il 18-19 maggio ad Albstadt, in Germania, il replay delle gare di Maribor è disponibile su Red Bull TV.