Mar06182024

Aggiornamento:11:12:51

La penultima tappa dell’XCO Lazio Cup firmata dalla MTB Four Es Bike

I Neo Campioni Provinciali Viterbesi XCO

 

 

Grotte di Castro torna ad ospitare un evento off road grazie alla Mtb Four Es Bike che ha organizzato nella festività del 2 Giugno il trofeo Le Querce, gara di Cross Country penultimo appuntamento del circuito XCO Lazio Cup. Quasi 200 gli iscritti alla prova, che era valida anche come Campionato Provinciale XCO del CP di Viterbo. Nel circuito preparato alla perfezione da Paolo Spadaccia, Antonia Fastella e dai collaboratori della Four Es Bike, si sono affrontati per primi Juniores e Master di fascia 2. Dopo una fase iniziale guidata dalla coppia Ragonesi-Fruci, una sfortunata scivolata di Ragonesi dava il via a libera ad Andrea Fruci (Mentana Ciclismo) che si aggiudicava la gara davanti a Filippo Ragonesi (Cycling Cafè) e Filippo Cesarini Proietti (Race Mountain Folcarelli). Secondo atto di giornata la prova degli Open e dei Master prima fascia con il sempre verde M4 Mirco Balducci (Tondi Sport) che si prendeva l'assoluta precedendo i due Open del Circolo Sportivo Foro Italico Alessandro Pittoni e Philippe Mancinelli. Nelle due gare che chiudevano il trofeo Le Querce si affrontavano Esordienti ed Allievi con una sorta di sfida incrociata Lazio-Toscana. Fra gli Esordienti era doppietta per la regione ospite con Antonio Cerone (Pol.Via Nova) primo dei tredicenni davanti a Christian Di Rosa (Team Bike Atletico Monterotondo) e Flavio D’Ascenzi (Acido Lattico MTB Passo Corese). Daniel Sani (Scuola MTB I Cinghiali Gavorrano) era invece il vincitore nella fascia secondo anno su Riccardo Coada (Mentana Ciclismo) e Nicolò Polletti (Circolo Sportivo Foro Italico).

Prime delle Donne Esordienti Nicoletta Brandi ED2 e Gioia Costa ED1, entrambe in maglia Elba Bike. La gara degli Allievi riportava il Lazio sul gradino più alto del podio nelle due fasce di età. Gabriele Oziomek (Tirreno Bike) dominava fra i secondo anno con Guglielmo Papini (Mtb Four es bike) in seconda posizione davanti ad Alessio Stella (Mustang Bike). Nella prova dei quindicenni era lo sprint a decidere l'esito finale fra i due protagonisti di giornata. La spuntava Vincenzo Carosi (Race Mountain Team Folcarelli) che conteneva bene la rimonta di Francesco Carnevali (Cycling Cafè). Terza posizione per il toscano Roberto Poggiali (CC Appenninico) davanti ad Alessandro Biscossi (Tibur Bike Team). Le migliori fra le ragazze erano l'abruzzese Brenda Zavarella DA2 (Prati di Tivo) e la toscana Celeste Carmani DA1 (Elba Bike).

Chiusura del trofeo Le Querce con la premiazione alla presenza del vice presidente del CR Lazio Pierangelo Brinchi che ha ringraziato le società presenti per l'impegno con cui seguono l'attività fuoristrada ed in particolare quella giovanile. A seguire gli organizzatori Paolo Spadaccia e Antonia Fastella hanno omaggiato con una targa la famiglia Coletti, la famiglia Papini, l’Angolo del biker, Digit Consulting e Ue.com in segno di apprezzamento per l'importante sostegno all'organizzazione dell'intera manifestazione. Si è passati poi alla vestizione delle maglie di Campione Provinciale che sono andate a: Guglielmo Papini (Four es bike) AL1, Elisa Di Mercurio (Mustang Bike) ED2, Alessio Manfucci AL2 (Team Centro Italia Scuole di ciclismo), Francesco Sacripanti ES2 (Mustang Bike) e Marco Scardozzi ES1 (Mustang Bike). Premiazione poi per tutte le categorie con i saluti finali e l'appuntamento a Grotte di Castro per l'edizione 2024 del trofeo le Querce. Le immagini della gara sono state immortalate da BIT & LED Grafica di Carla Garofalo. Per il circuito XCO Lazio Cup si avvicina la tappa conclusiva che sarà quella di Prossedi il 25 Giugno con l’organizzazione della Provis Bike. In programma la festa finale con la premiazione della challenge e la consegna delle maglie ai leader delle varie classifiche. La gara di Prossedi sarà valida anche come prova unica di Campionato Regionale XCO 2023.