Sab07202019

Aggiornamento:08:11:07

Challenge Cross Puglia: grande successo per l'apertura a Lecce

Domenica 27 Ottobre, si è svolta a Lecce, nei campetti adiacenti lo stadio di Via del Mare, il trofeo CV2.it organizzato dalla Kalos CV2.it, società radicata da anni nel fuoristrada Pugliese.

In una giornata caratterizzata dal solito sole e vento salentino, i migliori crossisti del centro-sud si sono dati battaglia sul percorso di circa 2.600 metri che riuniva, in un anfiteatro eccezionale per vista e fatto ad hoc per la specialità, tratti estremamente tecnici a tratti altamente veloci con infinite ripartenze, caratteristica del ciclocross moderno.

La prima partenza è stata quella della gara promozionale per i G6, che ha subito animato il pubblico, dopo un giro in cui ha studiato e tentato di sorprendere gli avversari Binetti Francesco (Polisportiva G.Cavallaro) va a chiudere in solitaria la gara, seguito da Tarantini Simone (Team MTB S. Pietro Vernotico) in seconda posizione e De Feudis Giuseppe (A.S.D. Ludobike ) in terza. Prima piazza tra le donne per Piergiovanni Federica (Polisportiva G.Cavallaro), seguita in seconda da Scarpa Alessia (G.S. Tugliese).



Nella partenza degli esordienti ed allievi, la tattica è stata la simile, ma l’attacco ben riuscito è stato sferrato al primo giro, dal lucano Lavieri Raffaele (Loco Bikers), al cui inseguimento si è messo Patruno Mattia (Polisportiva G.Cavallaro), giungendo cosi rispettivamente primo e secondo di categoria. Terza piazza per Viola Donatello (A.S.D. Grumentum); per quanto riguarda gli esordienti, ottima prestazione di Curiale Felice (Loco Bikers) che va a chiudere in prima posizione mettendo alle spalle Girone Giuseppe (Team Giovanile Franco Ballerini) e Losciale Demetrio (Polisportiva G.Cavallaro) che chiude in terza posizione. La gara rosa di queste categorie è stata vinta da De Vincenzo Teresa (Polisportiva G.Cavallaro), seguita rispettivamente in seconda posizione da Fortunato Antonietta (Loco Bikers) e terza da Grossi Graziana (Polisportiva G.Cavallaro).

Subito dopo la partenza delle categorie Juniores e donne Open, e degli M 4-5-O, sulla durata dei 40 min. Si è subito formato un quartetto in testa, composto da Perna Simone (New Team Balzano A.S.D. Zerokappa), Piccolo Mauro (Polisportiva G.Cavallaro), Colona Giacomo (G.S. Tugliese) e dall’atleta di casa Brindisino Mattia (Kalos CV2.it).Purtroppo quest’ultimo perde secondi preziosi a causa di due salti di catena e compromette quindi una corsa che lo avrebbe visto sicuro protagonista. Dopo un attacco, forse troppo prematuro di Piccolo che chiude in 4° posizione, la testa della corsa è stata egregiamente diretta da Perna che va a chiudere con alcuni metri di vantaggio su Colona, seguito in terza da Teti Antonio (New Team Balzano A.S.D. Zerokappa).


La giornata si è conclusa con la gara degli Open uomini, che ha visto la classifica scritta sin dal primo giro, infatti in seguito ad un ottima partenza di Santoro Mattia, U23 della Kalos CV2.it ,riesce a prendere la testa della corsa e tenerla fino all’ultimo giro, seguito dopo alcuni secondi dal ferreo Salza Michele (CO.BO Pavoni) atleta sempre protagonista ,ed in terza posizione da Mozzillo Francesco (Progetto Ciclismo Sorrentino).

Per quanto riguarda le donne di questa gara, la testa è stata mantenuta sin dall’inizio da Ruggieri Krizia (Polisportiva G.Cavallaro), che oltre il primo gradino di categoria, con un ottima prestazione riesce a chiudere 7° in assoluto. Per le donne Junior infine primo gradino per Mastrototaro Alessandra (Polisportiva G.Cavallaro), seguita rispettivamente da Marsicovetere Maria (Team Bikers Viggiano) , Negro Miriam (G.S. Tugliese) e da Scarasciullo Cristina (Polisportiva G.Cavallaro).

Prossimo appuntamento per i ciclisti Pugliesi il giorno 10 Novembre a Gallipoli (LE) per il 1° Trofeo Ecosirenè Parco di Gallipoli.

http://www.federciclismo.it/attivita/ciclocross/puglia14.asp