Mer06192019

Aggiornamento:09:52:13

A Glorenza grandi preparativi per la quinta edizione della Ortler Bike Marathon

 

 

Quale contest di mountain bike può garantire un’organizzazione esemplare, il passaggio all’interno di manieri, monasteri, e una sfilata caratteristica accanto a laghetti e suggestivi paesini di montagna?

Ortler Bike Marathon del 1° giugno la risposta, manifestazione altoatesina che regala puro divertimento a tutti i partecipanti, i quali avranno inoltre la possibilità di iscriversi a quote agevolate entro il 31 dicembre, saldando la tariffa di 60 euro comprensiva di pacco gara, ma v’è la possibilità di poter partecipare anche senza pacco gara alla cifra di 45 euro. Il consiglio è però di portarsi a casa la prima opzione, poiché in regalo vi è un bellissimo borsone tecnico da utilizzare per le proprie attività sportive, il cui valore va certamente al di là dei 15 euro di differenza.

Glorenza sarà il quartier generale della manifestazione, la “Bomboniera dell’Alto Adige” è una perla da non mancare e riserverà un’accoglienza regale a tutti gli ospiti ‘cultori’ delle ruote grasse. I tracciati classic e marathon sono stati entrambi confermati in toto, il primo si compone di 90 km e 3000 metri di dislivello, interessando i seguenti comuni ed attrazioni turistiche: Glorenza, Malles, Burgusio, Monastero di Monte Maria, Chiesa di Santo Stefano, Klostersäge, Lataschg, Prämajur, Plantapatsch, malga Platzeralm, malga Bruggeralm, maso Greinhof, Resia, Curon, San Valentino alla Muta, Dörfl, Alsago, Planol, Malettes, Mösl, Mazia, maso Schlosshof, maso Lochhof, Castel Coira, Glorenza. Punto clou il campanile sommerso del Lago di Resia, attrazione simbolo di tutta la regione.

L’itinerario classic sarà invece ben più abbordabile, con 51 km di lunghezza e 1600 metri di dislivello adatti a tutti i ‘pedali’ e condizioni di forma, sempre con partenza dal caratteristico borgo di Glorenza, attraversando poi nell’ordine: Malles, Burgusio, San Valentino alla Muta, Dörfl, Alsago, Planol, Malettes, Mazia, maso Schlosshof, maso Lochhof, Castel Coira, Sluderno, prima di tornare nuovamente a Glorenza.

I concorrenti non avranno molto tempo per godersi le bellezze turistiche proposte dai percorsi di gara, ma la Ortler Bike Marathon si svolge di sabato proprio per permettere ai turisti di fermarsi un giorno in più a gustarsi le meraviglie venostane. Un ringraziamento speciale da parte del comitato organizzatore altoatesino va in particolare agli sponsor che danno una forte mano: “Senza di essi un evento di questa portata non sarebbe possibile. Grazie di cuore ai nostri sponsor grandi e piccoli”.

 

Info: www.ortler-bikemarathon.it