Dom10252020

Aggiornamento:10:29:03

In rampa di lancio nell’agro di Supersano la seconda edizione del Trofeo XC Cyclobike – Le Stanzie

 

 

Il Team Cyclobike si è messo già al lavoro per organizzare la nuova edizione del Trofeo XC Cyclobike-Le Stanzie, un’intensa sfida di fine stagione nell’agro di Supersano domenica 18 ottobre.

Le Stanzie è ospitato all'interno di una tipica masseria pugliese sulla strada che collega Supersano a Cutrofiano tra frutteti, uliveti, vigneti e coltivazione di ortaggi stagionali dove la mountain bike e il circuito Bicinpuglia hanno trovato terreno fertile per mettere in scena questa manifestazione che rappresenta uno specchio importante e significativo del territorio.

Si gareggia su un circuito di 6 chilometri circa, completamente su sterrato con 110 metri di dislivello a giro da ripetersi 5 volte. Un anello con salitelle brevi, discese impegnative ma divertenti, single track (passaggi singoli) e parti veloci.

Sono certo che questo diventerà un appuntamento fisso che si rinnoverà di anno in anno - spiega l’organizzatore Antonio Stanelli – un grazie all’agriturismo Le Stanzie per la cordialità e l’ospitalità che ricambieremo con una manifestazione degna del nome che porta per chiudere un’insolita stagione nonostante l’emergenza Covid-19 e per la quale ci faremo trovare pronti con i protocolli sanitari”.

E per garantire ogni forma di tutela dal contagio, durante la manifestazione è obbligatorio indossare la mascherina. Sia nella fase di ritiro del numero di gara che in quella di predisposizione delle griglie di partenza. Gli atleti potranno togliere la mascherina pochi secondi prima della partenza. Il corridore che non osserva tale obbligo verrà messo fuori di classifica e la partecipazione non è computata per il concorso alla premiazione finale della competizione. La domenica della gara l’atleta dovrà obbligatoriamente consegnare copia firmata dell’autodichiarazione dello stato di salute e della scheda informativa, Un caso di minore tale dichiarazione deve essere sottoscritta dal genitore che esercita la potestà genitoriale. Non potranno gareggiare atleti privi di autocertificazione.