Dom07032022

Aggiornamento:06:59:43

Su il sipario alla Sirente Bike Marathon-Ana Aielli, prova di campionato regionale marathon FCI Abruzzo

 

 

Anche quest’anno e non c’era certo da dubitarne, l’Avezzano Mtb e il Gruppo Alpini Aielli si stanno adoperando per tenere finalmente a battesimo la quinta edizione della Sirente Bike Marathon Ana Aielli.

Il successo di critica e di partecipazione ottenuto dalle passate edizioni (memorabile quella del 2019 con lo svolgimento dei Campionati Italiani Marathon FCI) è una garanzia per quello che avverrà domenica 22 maggio non solo sul lato tecnico ma anche all’infuori della cronaca sportiva con l’intento di attrarre più gente per ammirare le bellezze del borgo di Aielli (la cui amministrazione comunale ha concesso il patrocinio all'evento) e del Parco Naturale Regionale Sirente-Velino con la sua ampia offerta turistica.

La Sirente Bike Marathon, valevole come prova di campionato regionale FCI Abruzzo, è diventata una meta obbligata per gli abbonati del circuito Mtb Abruzzo Cup e Race Cup Centro Italia Mtb. Le cifre parlano di 320 adesioni, indice del gradimento che la manifestazione riscuote anche in ambito extra-regionale.

Tra i comuni interessati al passaggio quelli di Celano, Ovindoli, Rocca di Mezzo, Secinaro, Cerchio e Collarmele. Il percorso marathon misura 67,5 chilometri con un dislivello che si avvicina ai 2.000 metri con per dirigersi verso l'altopiano delle rocche in successione verso la valle subequana in alternativa un percorso più breve di circa 34,5 chilometri dislivello di 1.300 metri. La partenza è fissata al centro del paese in Piazza Filippo Angelitti alle 9:30.

Incluso alla consueta premiazione, il vincitore assoluto della marathon riceverà in omaggio iscrizione e ospitalità alla Marathon del Pollino che si disputa il 17 luglio in Basilicata per dare risalto a questo gemellaggio tra le due manifestazioni nel segno delle scorribande dei briganti che frequentavano le montagne impervie abruzzesi e lucane. Anche i primi di categoria di Aielli riceveranno l’iscrizione omaggio alla gara lucana che si disputa a Terranova di Pollino.