Gio05232024

Aggiornamento:10:58:00

A Palazzo San Gervasio in rampa di lancio la XCO Race-Trofeo Re Manfredi

 

 

C’è molta attesa negli ambienti in seno alla Lucania Bike-Palazzo San Gervasio che sta curando tutti i preparativi necessari della XCO Race-Trofeo Re Manfredi che, nelle prime due edizioni, ha incontrato il favore dei partecipanti nell’ambito del ciclocross. Un debutto per quel che concerne la mountain bike cross country (disciplina olimpica), il tutto a garanzia di un’organizzazione del sodalizio palazzese che continua a farsi apprezzare.

È una gara che assegna punti top class per il ranking nazionale: vista l'importanza dell'evento ciclistico, la partecipazione per società e per gli atleti è da considerarsi indispensabile per concorrere ai vari punteggi che assegnano i circuiti X-Country Basilicata-Campania e Challenge XCO Puglia.

Immerso nel bosco Fontetusio, il percorso è tutto un saliscendi spettacolare con cambi di direzione. La chicca di tutto il tracciato è il giro attorno al Lago di Santa Giulia per uno sviluppo totale di 5,5 chilometri per amatori e agonisti, più un tracciato ridotto a circa 3 chilometri solo per gli esordienti (13-14 anni).

Per domenica 18 giugno il ritrovo è fissato alle 8:00 presso Makumba (Lago Santa Giulia) e l’inizio delle gare a partire dalle 9:30.

La clip di presentazione della XCO Race-Trofeo Re Manfredi a cura di Giulio Carbone (Sport Report) a questo link https://www.youtube.com/watch?v=dqma5XGeSp0

 

 

 

I LEADER DEL CIRCUITO X-COUNTRY DOPO CINQUE PROVE (SOLO AGONISTI)

Esordienti primo anno uomini: Christian Santaniello (Federal Team Bike)

Esordienti secondo anno uomini: Riccardo Carrafiello (Amici Superski)

Esordienti donne: Alessandra Lauria (Team Bykers Viggiano)

Allievi primo anno uomini: Domenico Mangino (Team Bykers Viggiano)

Allievi secondo anno uomini: Pierluca Perrone (Asd Belvedere Ciclone)

Allieve donne: Sara Simeone (Bike&Sport Team)

Juniores uomini: Giuseppe Panariello (Federal Team Bike)

Juniores donne: Dalila Langone (Loco Bikers)

Under 23: Gabriele Sarro (Asd Belvedere Ciclone)

Elite uomini: Gino Masino (Bike&Sport Team)

Elite donne: Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce)