Gio06202024

Aggiornamento:06:50:18

Presolana Race: nel weekend le mtb all’ombra della Regina delle Orobie

 

 

Due giornate intense dedicate a turismo e sport; un’accoppiata proposta dagli organizzatori in un format che abbina gara agonistica e un tour amatoriale. Sono questi gli ingredienti della Presolana Race 2023, l’evento sportivo organizzato da Gs Marinelli in collaborazione con Promoserio che per la seconda edizione torna a colorare l’Altopiano della Presolana sabato 23 e domenica 24 settembre, con base a Rovetta.

Riflettori accesi sulla granfondo di MTB, iscritta FCI e inserita nel Circuito Coppa Lombardia e nel Circuito Aimanc che si svilupperà su un tracciato di 48 km e un dislivello di 1600 metri; per i meno allenati ma comunque appassionati delle due ruote il sabato sarà possibile percorrere il circuito ma in sella a una e-bike grazie al tour organizzato dalle guide di Bergamo Ebike Tour.

«L’obiettivo è quello di regalare una giornata di divertimento a tutti gli appassionati della mtb: da chi sogna di vincere o piazzarsi nella rispettiva categoria a chi vuole solo scoprire nuovi percorsi e portare la bici al traguardo – dichiara il presidente del GS Marinelli Claudio Martinelli – Dopo il consenso ottenuto lo scorso anno dagli atleti, siamo felici di tornare a Rovetta con un tracciato impegnativo ma che regalerà fantastici scorci sulla conca della Presolana. Speriamo che gli atleti apprezzino il percorso, frutto di un lungo lavoro di sistemazione grazie alla collaborazione di numerosi volontari del nostro gruppo sportivo. Un ringraziamento speciale lo rivolgo al Corpo Volontari Presolana perché senza il loro prezioso supporto non potremmo garantire a tutti i partecipanti una gara totalmente in sicurezza».

Sentieri che, come nella scorsa edizione, sono stati disegnati da Marzio Deho, che ha parlato di un tracciato impegnativo, ma alla portata di tutti.

«Le salite non mancheranno, così come le discese guidate, ma siamo riusciti a disegnare un percorso senza pendenze eccessive – ha confermato il campione del mondo dei master -. È stato fatto un grande lavoro, soprattutto per mantenere in sicurezza il tratto in picchiata dopo il Vareno, nato proprio lo scorso anno per la prima edizione della gara e ora a disposizione dei bikers per il passaggio tra Onore e il Monte Pora».

Per Promoserio la Presolana Race si conferma anche nel 2023 uno degli appuntamenti sportivi di punta del territorio e l’occasione di valorizzare la rete sentieristica per la quale è stata sviluppata, nel corso degli ultimi anni, una progettualità condivisa e coordinata con diversi enti pubblici e operatori privati.

«Presolana Race è una sfida per il nostro territorio e si colloca in un percorso di promozione dello sport naturalistico e di un turismo a basso impatto ambientale – commenta Maurizio Forchini, Presidente di Promoserio –. Desideriamo ringraziare ogni singolo componente del comitato organizzatore, il Sindaco di Rovetta Mauro Marinoni che ha accolto sul proprio comune la manifestazione e ha deciso di sostenerla, le altre amministrazioni locali coinvolti, gli sponsor, i partner tecnici: è solo grazie a loro che è stato possibile organizzare questo evento sportivo che, oltre a chiudere la stagione estiva, vuole essere un ulteriore invito ai tanti ciclisti che percorrono i percorsi ciclabili della ValSeriana a continuare a scoprire tracciati anche in autunno».

 

www.bicitv.it