Dom04142024

Aggiornamento:09:19:45

Sarnano incorona il solitario Lorenzo Pierpaoli

Sarnano (MC) - La severa e suggestiva maratona di 50 km (dai 539 m. di Sarnano ai 1.520 m. di Pizzo Meta e ritorno) va a Lorenzo Pierpaoli (Fausto Coppi - Fermignano), che raccoglie meritatamente l’eredità del sudafricano Dominic Calitz e si aggiudica in solitaria la ‘2^ Granfondo Monti Sibillini Mtb’, destinata a diventare classica fuoristrada. L’argento open va all’inossidabile matelicese “Pippo” Pierpaolo Pascucci, che si conferma esemplare capitano del Bici Adventure - Piangiarelli Quintabà di Gagliole. Il “corto” di 28 km premia Mirko Mangiaterra. Manuela Rinaldi è la reginetta rosa. Sono 130 i funamboli avventurosi che rispondono alla chiamata dell’Acsi Ciclismo Macerata guidata dai gemelli Maurizio ed Enzo Giustozzi. Ad organizzare l’evento rampichino è la scuderia Sarnano in bici (Antonio Arrà, Claudio Carassai e collaboratori) insieme al team Sibillini, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Sarnano. In palio viene messo anche il 1° Trofeo Memorial Fausto Latini. La Gf Monti Sibillini Mtb costituisce la 4^ tappa del Campionato Italiano ed inaugura ‘Marche off Road’.

Classifiche assolute

Percorso corto km 28:

1.Mangiaterra Mirco (Ciclo Club Recanati); 2.Bellotti Fausto (Skorpion Racing Team); 3.Rinaldi Manuela (Fausto Coppi – Fermignano); 4.Bonfigli Luca (Virginia Bike - Macerata); 5.Cesari Valentina (Superbike Team); 6.Gubinelli Sandro (First Love - Matelica); 7.Cappelloni Pierfrancesco (Virginia Bike); 8.Palazzi Valerio (Avis - Frecce Azzurre – Camerino); 9. Cingolani Giacomo (First Love); 10.Salvetti Alberto (Dust Devi); 11.Stacchiotti Mario; 12.Colonnelli Francesco; 13.Spurio Chiara; 14.Francioni Pietro; 15.Bertino Renato; 16.Frascarelli Cinzia; 17.Angeletti Riccardo; 18.Costanzi Costanzo; 19.Marcolini Mirko; 20.Pasquali Corrado.

Percorso lungo km 50:

1.Pierpaoli Lorenzo (Fausto Coppi - Fermignano); 2.Pascucci Pierpaolo (Bici Adventure – Piangiarelli Quintabà – Gagliole); 3.Vecciolini Fabio (idem); 4.Rossini Giorgio (Crazy Bike - Camerano); 5.Diletti Alessandro (Bici Adventure); 6.Angeletti Davide (Falco Racing); 7.Cordaro Salvatore (Enerwolf); 8.Andreani Roberto (Ragamon); 9.Marilungo Andrea (Croce Verde – Fermo); 10.Costanzi Fabio (Polisportiva Belmontese); 11.Rustichelli Fabrizio; 12.Marani Massimo; 13.Compagnucci Mario; 14.Capodaglio Luca; 15.Gambella David; 16.Marini Matteo; 17.Domizi Roberto; 18.De Carolis Emiliano; 19.Carassai Luca; 20.Magi Mauro.

 

Fonte: Umberto Martinelli