Gio05232024

Aggiornamento:09:52:37

DONATO D’AURORA VINCE LA SULMONA – CAMPO DI GIOVE-MEMORIAL LUIGI CARNEVALE

L’élite Donato D’Aurora della Celeste Bianchi-NwSport ha vinto la Sulmona – Campo di Giove abbinato al  Memorial Luigi Carnevale, gara nazionale di mountain bike e uphill tra le più longeve del Centro-Sud Italia. L’atleta originario di Castel di Sangro ha tagliato per primo il traguardo in 1 ora e 16 minuti. Al secondo posto si è classificato Domenico Camarra (Cicli Sport Aquile Azzurre) mentre al terzo posto Riccardo Ridolfi (Scott RC New Limits).

 

 

 

Dopo un mese lontano dalle corse – ha affermato D’Aurora - pensavo di stare peggio. Ho attaccato fin da subito in salita cercando di prendere un buon margine che poi sono riuscito a gestirmi fino all'arrivo nonostante un inconveniente meccanico negli ultimi km. Adesso io ed il mio team saremo impegnati alla Val di Fassa Bike la prossima domenica ed il 22 settembre con l'appuntamento clou della stagione che è l'italiano Marathon a Milo in Sicilia”.

 

Alla manifestazione, organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini “Abruzzo – Gruppo Col. Tirone” di Sulmona, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Campo di Giove, l’Asd Confetti Pelino di Sulmona e con il patrocinio del Comune di Campo di Giove, hanno partecipato 60 atleti tra cui i giovani atleti appartenenti alle categorie esordienti e allievi con le rispettive vittorie parziali di Mattia Serpentini (Abruzzo Team Protek)  e Andrea Piccinini (Ferrometal Cycling Team).

 

A dare il via alla parte non agonistica della gara, dal Conad Mazzini di Sulmona al centro sportivo dell’Incoronata, è stato il presidente dell’Associazione Mac 47, Claudio Mastrogiuseppe, e l’ex sindaco di Sulmona, Fabio Federico, responsabile medico della gara. Ad accompagnare gli atleti nel tratto non competitivo è stato il consigliere comunale di Sulmona, Roberta Salvati, che ha percorso il breve circuito in bicicletta con marito e figlia al seguito, per poi dar il via alla parte competitiva della gara.

 

A Campo di Giove gli atleti sono stati accolti dal sindaco Giovanni Di Mascio, dal capogruppo della sezione A.N.A. di Sulmona, Olindo Le Donne e dal responsabile regionale del settore Mtb della Federazione ciclistica italiana, Gianluca Colabianchi. La direzione di gara è stata affidata a Fernando Ranalli, mentre il percorso è stato curato da Piero Aquilio della FCI L’Aquila. Da segnalare inoltre la presenza di due atleti, Franco Di Scipio e Giuseppe Albano, che hanno partecipato a tutte le edizioni della Sulmona – Campo di Giove.

 

XX

 

ORDINE DI ARRIVO

1) Donato D’Aurora (Celeste Bianchi-Nw Sport); 2)  Domenico Camarra (Cicli Sport Aquile Azzurre); 3) Riccardo Ridolfi (Scott RC New Limits); 4) Alessandro Celi (Bike 99 L’Aquila); 5) Matteo Colaiacovo (Celeste Bianchi-Nw Sport).

 

ELITE: 1) Donato D’Aurora (Celeste Bianchi New Sport di Roma); 2)  Riccardo Ridolfi (Scott RC New Limits Roma); 3) Matteo Colaiacovo (Celeste Bianchi).

 

Elite Sport: 1) Nicandro Carbonella (Bike Inside); 2) Juri Petrocco (Abruzzo Team Protek).

 

M1: 1) Domenico Camarra (Cicli Sport Aquile Azzurre); 2) Adriano Nepa (Nepa Team Roseto degli Abruzzi); 3) Fabio Marino (X-Team Teramo).

 

M2: 1) Vinicio D’Annessa (Bevilacqua Sport Pescara); 2) Lucio D’Ignazio (Team Rodas); 3) Giuseppe Albano (Val Silente Bussi).

 

M3: 1) Alessandro Celi (Bike 99); 2) Simone Muzi (Team Rodas); 3) Evivaldo Rosano (Cicli Sport Aquile Azzurre).

 

M4: 1) Leonardo Peluso (Bici Mania Fossacesia); 2) Alessandro Rossi (Amici della Bici Junior Spoltore); 3) Alfonso Nepa (Nepa Team).

 

M5): 1) Michele Luigi Rubeis (Ciclistica L’Aquila); 2) Gianfranco Speranza (Bike 99); 3) Giorgio Verna (Cicli Sport Mania).

 

M6: 1) Tullio Pio (Ciclistica L’Aquila); 2) Antonio Giardino (Ciclistica L’Aquila); 3) Franco Di Scipio (Val Silente Bussi).

 

Donne: 1) Luisa Rita Di Iorio (Asd Confetti Pelino Sulmona); 2) Anouk Fabrizi (Pratola Peligna).

 

Allievi: 1) Andrea Piccinini (Ferrometal); 2) Francesco Venditti (Promo sport Avezzano); 3) Fabio Angeletti (Abruzzo Team Protek).

 

Donne allievi: 1) Chiara Petrucci (Abruzzo Team Protek).

 

Esordienti: 1) Mattia Serpentini (Abruzzo Team Protek); 2) Lorenzo Di Giampaolo (Abruzzo Team Protek); 3) Erik Di Quinzio (Abruzzo Team Protek).

 

Esordienti donne: 1) Gioia Foschini (Abruzzo Team Protek).

 

 

http://centroabruzzonews.blogspot.it/2013/09/daurora-si-impone-alla-23-edizione.html?spref=fb video della gara