Ven05242024

Aggiornamento:12:12:22

Alla Gimondibike il decimo successo stagionale per Paez

Leonardo Paez ha confezionato il più gradito dei regali di compleanno per Felice Gimondi, presidente del team TX Active-Bianchi, centrando la vittoria nella Gimondibike, gara MTB di 39,7 km con partenza e arrivo a Iseo (Brescia) domenica 29 settembre. Bronzo ai mondiali Marathon, l’élite colombiano suMethanol 27,5 SL ha costruito il decimo successo stagionale sull’ultima salita, completando l’impresa in un’ora 21 minuti e 50 secondi, con un vantaggio si 23” su Cristian Cominelli e 24” Juri Ragnoli. Il campione italiano Marathon Tony Longo, compagno di squadra di Paez, è stato rallentato da una caduta e ha chiuso quarto in sella a Methanol SL2, con un ritardo di 34 secondi.

E’ stato grandioso ottenere la mia decima vittoria nella gara dedicata a Felice Gimondi, nel giorno del suo compleanno. Avevo buone sensazioni durante la gara e sono riuscito ad andare al comando sull’ultima salita e rimanere da solo nel finale” ha commentato Paez. “E’ stata davvero una giornata favolosa. Un successo quest’oggi era quanto di meglio potessi desiderare dalla mia squadra. Peccato per Longo. La nostra è stata una stagione fantastica e ringrazio gli atleti, i manager Massimo GhirottoAndrea Ferrero e l’intero staff” le parole di Gimondi.

Martin Gujan (TX Active-Bianchi) con la sua Methanol 29 SL è giunto sesto. Alexander Gehbauer e il campione mondiale e italiano Gerhard Kerschbaumer (in maglia iridata) hanno debuttato su Methanol 27,5 SL, piazzandosi rispettivamente 17° e 28°. Alla gara ha preso parte anche l'U23 Dennis Wahlqvist: per lui un 36° posto.

Lo junior Cristian Boffelli equipaggiato con Methanol 29 SX e Federico Barri su Methanol SX2 hanno chiuso rispettivamente al quarto e al settimo posto nella propria categoria. Chiara Teocchi è invece arrivata settima assoluta fra le Donne.

 

Fonte: Team TX Active-Bianchi Press Office