Mer08122020

Aggiornamento:09:34:27

Splendido secondo posto di Vanessa Casati alla 6 ore del Bacoco’s

Caldo, fatica, sudore, ma anche tanta determinazione: in queste poche parole è racchiuso il secondo posto ottenuto da Vanessa Casati al termine della 6 ore del Bacoco’s, gara che si è svolta domenica a Monticiano (Si) appartenente al Circuito Endurance Tour.

 

Foto: Complimenti amore, ottimo 2 posto alla 6 ore ( provincia di Siena ) fatta senza sostegno di nessuno che ti assistiva in tutto;ma con la compagnia di Nina Gulino:::)))

 

 

Tanti fattori hanno reso complicata una gara che fin dall’inizio si preannunciava difficile: era da tanto tempo che la Casati non prendeva parte a una gara di endurance e stavolta l’ha corsa addirittura in solitaria, sfidando il complicato percorso di Monticiano. Durante le prime tornate la portacolori arancio-fluo ha cercato di rimanere incollata alle ruote di Oriana Goretti (Ss Grosseto), vincitrice della corsa, ma ha poi deciso di gestirsi, conquistando una seconda piazza importantissima in vista dei prossimi appuntamenti.

 

Foto: faccia da...

“E’ stata dura ma sono molto soddisfatta - spiega la Casati subito dopo la gara - da tantissimo tempo non prendevo parte a una gara di livello e sono riuscita a concretizzare il tanto lavoro che ho svolto in questo periodo. Voglio fare un ringraziamento particolare a Nina Gulino, perché siamo partite insieme ma si è dovuta ritirare. Dopo il ritiro si è messa a mia completa disposizione e mi ha assistita con i rifornimenti. Inoltre, la bici Race Mountain R29 che mi è stata data in dotazione da Roberto De Simone ha dimostrato di essere impeccabile anche su un tracciato impegnativo dopo tantissimi chilometri percorsi: l’affidabilità di questo mezzo è stato fondamentale. Adesso mi auguro di poter fare bene anche tra due settimane”.

 

Il 12 luglio il Team Bike Race Mountain Civitavecchia è atteso alla Dolomiti Superbike, importantissima gara che si svolge in provincia di Bolzano. L’attenzione per l’appuntamento è già alto e i risultati sono incoraggianti.

 

 

Ufficio Stampa Team Bike Civitavecchia Caro Gugliotta