Mer08122020

Aggiornamento:09:34:27

La Mtb Santa Marinella si difende con onore sugli sterrati toscani e laziali

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha potuto festeggiare nuovamente la vittoria e, ancora una volta, a portare in alto colori della formazione laziale sul gradino più alto del podio è stato Claudio Pellegrini nel corso della 6 Ore del Bacoco’s a Monticiano (Siena).

Foto

 

Ancora una prova di valore e di grande impegno per l’unica esponente femminile del team ovvero Elisabetta Dani, tra le migliori specialiste delle gare endurance.

 

Nella gara toscana bene anche Armando Mattacchioni così come dignitosa è stata la prova degli altri componenti del team compreso il presidente Stefano Carnesecchi che ha dichiarato a fine corsa: “Complimenti a tutti, in particolare a Claudio Pellegrini vittorioso nella sua categoria con una manciata di secondi sul suo più diretto avversario, ma soprattutto un bravo ad Armando Mattacchioni, quinto di categoria dopo aver recuperato causa un guasto meccanico ed a Elisabetta Dani  per aver portato a casa un prezioso quarto posto. E per finire un plauso agli organizzatori per la loro bravura, disponibilità e gentilezza dimostrata per tutto il fine settimana”.

Foto

Il team santamarinellese, sempre nel fine settimana scorso, ha messo nel carniere anche un altro successo: alla Draghissima di cross country a Sermoneta (Latina) ha trionfato Lorenzo Borgi nella categoria A6, mentre Antonella Casale, Massimo Negossi e Adnan Feituri hanno fatto visita in casa del proprio compagno di squadra Giovanni Gatti che è stato l’organizzatore della cross country in notturna Castello Bike disputata a Sant’Angelo Romano.

 

Foto

 

www.mtbsantamarinella.it

 

Fonte comunicato stampa