Mer08122020

Aggiornamento:09:34:27

Luca Sabatini e Ivan Colonnelli conquistano il podio dell’Umbria Marathon

In casa Mtb Grotte di Castro-Team Biker Racing Ferentino si festeggiano i primi traguardi di metà stagione grazie agli juniores Luca Sabatini e Ivan Colonnelli, rispettivamente primo e terzo classificato all’Umbria Marathon.

Foto

 

 

Per la compagine dell’alta Tuscia, è un ottimo risultato che lascia presagire a una seconda parte di stagione molto promettente visto che i due ragazzi viterbesi sono ancora impegnati nell’altra kermesse umbra del fuoristrada, denominata Umbria Challenge, la cui conclusione è prevista il 21 settembre a Pistrino (Perugia).

 

Sono contento di questo risultato – afferma il biker Sabatini, ex campione regionale laziale del cross country -,mi sono allenato molto bene e piano piano i risultati iniziano ad arrivare visto che il prossimo anno passerò nella categoria under 23. Sono partito benissimo a Baschi con un primo posto, poi ho trovato difficoltà a Costacciaro per il troppo caldo e non stavo bene fisicamente finendo poi quarto. A Nocera Umbra ho fatto terzo, ad Orvieto quinto ed è stata decisiva Massa Martana con la seconda posizione. Mi è piaciuto tantissimo il confronto con gli juniores delle altre regioni”.

Foto

Molto soddisfatto del risultato il presidente Pierangelo Brinchi che ha speso parole di elogio verso le capacità tecniche ed atletiche dei due ragazzi juniores, più portati ad affrontare le gare di fondo: “Questa vittoria ci voleva perché Luca è un ragazzo di grande valore ma aveva già le idee chiare per vincere la classifica finale, lavorando esclusivamente per questo obiettivo. Ha corso in maniera egregia anche Ivan Colonnelli per la combattività e l’impegno con i quali è riuscito ad interpretare ogni gara”.

 

L’attività giovanile della formazione di Grotte è ripresa a pieno regime: il motto decoubertiano “l’importante è partecipare” è quello che accompagnerà gli esordienti (Martina Caliciotti, Marco Passeri, Daniele Sabatini, Lorenzo Giusti) e gli allievi (Diego Colonnelli, Valerio Gratissi, Lorenzo Pugliese, Antony Morini) al campionato italiano giovanile FCI a Bielmonte (Biella), in questo week-end, dove i ragazzi potranno fare esperienza con i coetanei di tutta la penisola. Dopo oltre 10 anni, la Scuola Mtb Oasi Zegna, ha voluto riportare nel Biellese la più importante competizione a livello giovanile, che si svolgerà lungo un percorso inedito di 3800 metri, 100% off-road.

 

Dopo il successo di presenze giovanili al recente Memorial Mario Zannoni, all’interno della scuola intitolata all’ex biker professionista Dario David Cioni, in casa Mtb Grotte di Castro si lavora per il debutto di una specialità del fuoristrada nella regione Lazio. La  cross country “eliminator”, (sigla XCE) sarà il leit-motiv dell’evento intitolato alla memoria di Vincenzo Bordo, in programma sabato 12 luglio, su un circuito in pieno centro cittadino lungo circa 700 metri.

 

Per tutto il 2014, a fianco di una giovanissima e fiorente realtà delle due ruote grasse come quella della Mtb Grotte di Castro-Team Biker Racing Ferentino, non manca il sostegno dei partner Timebike, Black&White Bar, Azienda Agricola Provvedi Alessandro, Garden Vivai Zannoni, Autotrasporti Cevolo, Intermodal Trasporti, Sandro Schiedroma Trasporti, Carni Palombini Carlo, Penna Enrico Assicurazioni, Cooperativa Elce, Cicli Cellitti e Carrozzeria Albani che hanno sposato il progetto della società viterbese da sempre vicina alla promozione delle due ruote giovanili.

 

http://www.gscgrottedicastro.it/home.html

 

Fonte comunicato stampa