Gio11232017

Aggiornamento:09:28:47

Back Strada A Pescara cerimonia della targa ricordo per Trofeo Matteotti e Coppa Acerbo

A Pescara cerimonia della targa ricordo per Trofeo Matteotti e Coppa Acerbo

 

 

Da oggi Pescara ricorda in Piazza Duca degli Abruzzi due manifestazioni storiche quali il Trofeo Matteotti di ciclismo e la Coppa Acerbo. Questa mattina la scoperta della targa nello storico luogo delle partenze ciclo-motoristiche dei due eventi che rappresentano l'identità del capoluogo adriatico. La targa è stata disegnata dall'artista Walter Corsini e realizzata dallo scultore Umberto Di Federico. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del vicesindaco di Pescara, Antonio Blasioli, del presidente onorario dell'U.C. "Fernando Perna", Renato Ricci e del neo presidente dell'U.C. "Fernando Perna", Daniele Sebastiani. Presenti le squadre giovanili di ciclismo di Pescara e i rappresentanti delle associazioni di auto storiche. Promotore dell'iniziativa Nicola Monti presidente dell''Associazione Prima Pescara: " Vogliamo che questa targa rappresenti ancora di più la città di Pescara e la sua identità. Con queste manifestazioni abbiamo scritto pagine importanti della nostra storia e oggi siamo qui a suggellare tutto questo". Il presidente onorario del Matteotti, Renato Ricci: "Tornate in questa Piazza da dove parte ogni anno la corsa ciclistica è importante. Quella della targa è stata una idea che avevo da tempo, e che grazie alla collaborazione di Regione e Comune siamo riusciti a realizzare". Alla prima uscita uscita ufficiale da presidente del Trofeo Matteotti, Daniele Sebastiani guarda avanti e alla 71esima edizione: 'Con Ricci organizzeremo un grande Matteotti e riporteremo questa corsa agli antichi fasti. Questa cerimonia vuole essere un punto di partenza e sta a significare l'importanza di questo evento per tutta la città". Il vice sindaco di Pescara Antonio Blasioli: "Queste due corse hanno scritto la storia della nostra città prima e dopo la Seconda Guerra Mondiale. Nel 1945 c'è stata la prima edizione del Trofeo Matteotti e l'anno dopo la ripresa della Coppa Acerbo che cambiò nome in Circuito di Pescara. Questo è l'omaggio che la nostra città fa a chi negli anni ha tenuto in vita per decenni eventi che hanno portato il nome di Pescara in giro per il Mondo. Piazza Duca degli Abruzzi è la piazza dello sport di Pescara".

Ufficio Stampa Trofeo Matteotti (Pagina Facebook) - credit foto Bruno Di Fabio