Mar07162019

Aggiornamento:04:03:37

Back Strada Alto Valtaro: le iniziative collaterali dei Campionati Italiani 2019

Alto Valtaro: le iniziative collaterali dei Campionati Italiani 2019

 

 

Si annuncia particolarmente intenso ed interessante il programma delle iniziative collaterali che il prossimo fine settimana in Alta Vlataro, in provincia di Parma, (cronometro venerdi 28, gara in linea domenica 30) caratterizzerà i campionati italiani professionisti con la regia organizzativa del Gruppo Sportivo Emilia e del “Comitato Promotore Alta Valtaro”.

Si parte giovedì mattina in piazza Scopesi a Compiano, con una mostra commemorativa sul ciclista compianese Renato Ponzini (dalle 11). Il giorno seguente, venerdì, la mostra sarà trasferita in piazza Plabiscito a Bedonia. Per i più sportivi, sempre giovedì, c’è il Tour dell’Alta Valtaro in bici, di circa tre ore sui percorsi delle gare, abbinati ad itinerari gastronomici (per info e iscrizioni 0521-290106).

La giornata di sabato vedrà al Palafungo di Albareto (in Piazza Aldo Moro), dalle 10.15, il convengo (organizzato dal Comitato regionale Federciclismo insieme a quello provinciale) “Sicurezza e performance”, nel quale si parlerà di metodologie di allenamento, ma anche della riforma UCI per il 2020. Tra i relatori il prefetto Roberto Sgalla, già Direttore Centrale per la Polizia Stradale, il prof. Giorgio Guidetti, presidente della Società Italiana di Vestibologia, il responsabile progetto Fondazione Ania Sandro Vedovi, oltre a personaggi dello sport come Vittorio Adorni, Andrea Lucchetta, Luca Guercilena, Cristian Salvato, Daniela Isetti, David Goez, Luca Giacomin, Fabio Vegni, Giovanni Camorani e Marco Scarponi, presidente della Fondazione intitolata al compianto fratello Michele.

Alle 16, sempre da Albareto, prenderà il via la “Pedalata Tricolore” (non competitiva), organizzata dal Ciclo Club Imbriani con il patrocinio della Lega Ciclismo Uisp di Parma.

A Compiano invece, alle 10 partirà la “Pedalando con Moser”, che si concluderà alle 13 con un pranzo all’Hotel Miramonti di Tarsogno in compagnia del campione trentino e del giornalista Beppe Conti. Francesco Moser verrà anche premiato dal Comune di Tornolo, che patrocina l’evento.

Bedonia sarà invece il punto di partenza di un’escursione guidata in e-bike sui sentieri che portano a Compiano. La quota di partecipazione comprende anche il noleggio della bici.

Nel pomeriggio, nella palestra Borgo Sport di Compiano, 150 ragazzi eseguiranno esercizi di vare discipline nel quadro dell’evento “Gioca Sport”.

infine, a far da appendice alle gare tricolore, domenica 7 luglio a Bedonia si svolgerà l’8° Memorial Gianfranco Porcari, gara in circuito per Allievi di 76 chilometri totali, con partenza alle 14,30.

 

Intanto sotto l’aspetto organizzativo, questa mattina presso la sede della Regione Emilia Romagna a Bologna si è tenuta una riunione generale alla quale hanno partecipato il Sottosegretario alla Presidenza della Regione, Giammaria Manghi, il Consigliere Regionale, Alessandro Cardinali, il Presidente del GS Emilia, Adriano Amici e Davide Riccoboni in rappresentanza del Comitato Promotore Alta Valtaro, dalla quale è emersa un’ottima e costruttiva sinergia tra i vari enti coinvolti nell’evento che ormai è alle porte.

 

La guida dei campionati italiani: clicca qui