Mar06182024

Aggiornamento:11:12:51

Back Strada Gare Giro d'Italia 106: il salto di Roglic verso la Maglia Rosa

Giro d'Italia 106: il salto di Roglic verso la Maglia Rosa

 

 

Primoz Roglic mette le mani sul Giro d'Italia 106 conquistando la Maglia Rosa nell'ultima occasione possibile, la Tarvisio-Monte Lussari Tudor ITT. Lo sloveno, sostenuto dai tantissimi tifosi accorsi sulle strade, è stato autore di una prova superlativa, scavando un solco insormontabile con il rivale Geraint Thomas sulle pendenze proibitive dell'inedita ascesa finale. Roglic è stato più forte anche di un problema meccanico, avvenuto dopo il secondo intertempo, che lo ha costretto a mettere il piede a terra prima di ripartire. Thomas, che al primo intertempo nel tratto pianeggiante aveva fermato il cronometro a 2" da Roglic, non è riuscito a tenere il passo del rivale in salita, chiudendo a 40". L'ordine d'arrivo della tappa ricalca quello della classifica generale con Almeida e Caruso che confermano il terzo e il quarto posto e con la Maglia Azzurra Thibaut Pinot che sale al quinto posto scavalcando Eddie Dunbar, scivolato in settima piazza alle spalle di Thymen Arensman. Domani a Roma il gran finale.

DOWNLOAD


RISULTATO DI TAPPA
1 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) - 18.6 km in 44’23’’, alla media di 25.145 km/h
2 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 40"
3 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 42"
4 - Damiano Caruso (Bahrain - Victorious) a 55"
5 - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ) a 59"



CLASSIFICA GENERALE
1 - Primož Roglič (Jumbo-Visma)
2 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 14"
3 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 1'15"
4 - Damiano Caruso (Bahrain - Victorious) a 4'40"
5 - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ) a 5'43"

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Primož Roglič (Jumbo-Visma)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)

 



STATISTICHE

  • 4^ vittoria di tappa al Giro per Primoz Roglic, tutte a cronometro: Greve in Chianti 2016, San Luca e San Marino 2019, Monte Lussari 2023.
  • Fino a 10 anni fa, la Slovenia non aveva vinto nemmeno una tappa al Giro: il loro primo successo è del 2014, Luka Mezgec a Trieste, Friuli-Venezia Giulia, come oggi.
  • 14” tra il primo ed il secondo: se il distacco rimane invariato sarà il 4° Giro più serrato della storia dopo: 1948 Fiorenzo Magni, 11” su Ezio Cecchi - 1974 Eddy Merckx, 12” su Gianbattista Baronchelli - 1955 Fiorenzo Magni, 13” su Fausto Coppi.

I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. Una grafica con alcuni dei dati raccolti oggi è disponibile a questo link.



CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa e nuova Maglia Rosa Primož Roglič ha dichiarato in conferenza stampa: "Mentre salivo, avevo la pelle d'oca e le lacrime agli occhi. Vedere tutta quella gente ai bordi delle strade che tifava per me, qualunque fosse il risultato, è stato motivo di orgoglio. Non è stato un Giro facile. Dopo la mia seconda caduta sentivo dolore ma ho continuato a lottare. Non sono ancora al 100%, ma oggi avevo le gambe per vincere ed è andata bene. Ce l'ho fatta anche grazie al pubblico. Non dimenticherò mai il sostegno di tutte queste persone. Sono incredibilmente orgoglioso di essere il corridore per cui sono venuti qui."