Gio04182024

Aggiornamento:01:46:20

Back Strada Gare Ad Ovindoli grandioso successo per il Giro dell’Alto Abruzzo-Memorial Don Peppe Arangiaro per élite e under 23

Ad Ovindoli grandioso successo per il Giro dell’Alto Abruzzo-Memorial Don Peppe Arangiaro per élite e under 23

 

 

La corsa ciclistica nazionale riservata alla categoria under 23- èlite disputata ieri ha visto la partenza di 100 corridori sfrecciare sull'altopiano delle Rocche. Una bellissima giornata d'inizio autunno caratterizzata da un caldo sole e dal pubblico che nei passaggi al centro di Ovindoli hanno fatto da cornice ad una manifestazione che si sta affermando come classica di fine stagione.

Una corsa spettacolare organizzata dalla società ciclistica Velo Club Montesilvano Aran Cucine Vejus capitanata dal grande Umberto Di Giuseppe, fortemente  voluta dall'amministrazione del comune di Ovindoli e sostenuta dalla regione Abruzzo.

Presenti alla griglia di partenza il sindaco della città Angelo Ciminelli insieme ai primi cittadini di Rocca di Cambio e Rocca di Mezzo.

Un percorso veloce, con dei punti di ascesa da ripetere quattro volte, con un totale di km 148.

Dopo la partenza alle ore 13.30 da Piazza Leonardi Santa Jona, il gruppo viaggia compatto, dopo i primi tentativi di fuga, il gruppo torna ad andatura regolare. 

Al 30° km di gara il gruppo comincia a frazionarsi, alcuni corridori in testa che prendono 22" di distacco e poi altri a 55", mentre a tirare il gruppo i corridori della Pro.gi.t  cycling team e poi della Work Service.

 



In testa Fabbri Giulio insieme a Swan Bailey e una fuga che prende sempre più spazio, con Farinati Lorenzo, Bonaldo Kevin, Pattavano Francesco, Carrò Simone, Garavaglia Giacomo, Motti Alessandro, Dati Tommaso e Fermanelli Marco.

A meno di 50 km dal traguardo i contrattaccanti Basaraba Mykhailo, Di Genova Pietro, Martinelli Edoardo, Cioni Giovanni e De Laurentiis Giuseppe recuperano secondi dai battistrada.

A mano di dieci km il vantaggio è di oltre 1'20".

Un arrivo strepitoso con una bellissima volata testa a testa tra Parravano Francesco dell'Aran Cucine Vejus e Garavaglia Giacomo della Work Service Group che porta a casa la seconda vittoria di stagione mentre il gran premio della montagna è stato vinto da Piccolo Simone della Hopplà- Petroli- Firenze.

 



La corsa valevole come campionato regionale è stata vinta nella categoria élite da Parravano Francesco mentre il campione regionale under 23 è Giuseppe De Laurentis, entrambi portacolori della società Velo Club Montesilvano Aran Cucine Vejus.

 

ORDINE D'ARRIVO

km 148 in 3h 43'00 media/h 39.955
1 GARAVAGLIA Giacomo Work Service Group

2 PARRAVANO Francesco Aran Cucine Vejus

3 FERMANELLI Marco Futura Team

4 DATI Tommaso Mastromarco Sensi FC Nibali

5 CARRO' Simone Aries Cycling

6 BASARABA Mykhailo UKr - PRO.GI.T. Cycling Team

7 BONALDO Kevin Work Service Group Vitalcare

8 SZYMACHA Kamil Kacper Pol - VPM Moretti SCS

9 MOTTI Alessandro D'Amico UM Tools

10 FARINATI Lorenzo Solme Olmo