Gio04182024

Aggiornamento:01:46:20

Back Strada Gare Exploit vincente di Alessio Menghini alla 37°Firenze-Empoli

Exploit vincente di Alessio Menghini alla 37°Firenze-Empoli

 

 

Inizio di stagione straordinario per la General Store-Essegibi-F.lli Curia, che ha brillato in entrambi gli appuntamenti d’apertura del calendario italiano degli Elite/U23.

La formazione veronese ha subito “rotto il ghiaccio” grazie ad Alessio Menghini, splendido vincitore della 37^ Firenze-Empoli e, anche, colto un prestigioso piazzamento sul podio con Giovanni Bortoluzzi, terzo alla Coppa San Geo.

FIRENZE-EMPOLI – La perla numero uno del 2024 è arrivata sulle strade della Toscana, dove Menghini, friulano classe 2004 al debutto in maglia giallo-nero-verde, si è imposto nella tradizionale sfida di febbraio con una volata magistrale, che gli ha permesso di cogliere la prima vittoria di quest’anno e nella categoria U23.

Il passista veloce di Udine, autore l’anno scorso di numerosi piazzamenti di spessore anche in sfide internazionali, al termine dei 149 km toscani ha, dunque, centrato il “bersaglio grosso” potendo festeggiare la gioia più bella: “Sapevo di stare bene e anche in salita le gambe giravano ottimamente. Come squadra abbiamo corso in maniera fantastica! Tutti davanti e tutti mi hanno dato una mano. Sono contentissimo. Cirlincione mi ha tenuto nelle posizioni d’avanguardia fino a 500 metri dalla linea bianca e nel finale ho fatto la mia volata. E’ andata bene! Dedico questa vittoria alla squadra che ha creduto in me, ai corridori, allo staff e ai DS. Domani vedremo come andrà. Certo, il morale è alto e ci aguriamo di riuscire a conquistare altri buoni risultati.” Ha spiegato Menghini.

“La giornata è stata caratterizzata da una fuga di due corridori, poi ridottasi a un solo atleta, che è stato ripreso in zona triangolo rosso. Il duro strappo a 5 km dall’arrivo ha fatto selezione e nel gruppo principale sono rimasti circa 25 atleti, tra cui alcuni nostri alfieri. Menghini, poi, ha fatto una grande volata. Bravo lui e bravi tutti i ragazzi, che hanno fatto un lavoro straordinario dimostrando una volta di più di essere un bellissimo gruppo!” Ha detto il DS Roberto Vigni.

Ottima anche la prova di Palomba, che ha chiuso in quinta posizione.