Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Back Strada Gare Trionfo di Vittoria Guazzini in Belgio a Le Samyn des dames

Trionfo di Vittoria Guazzini in Belgio a Le Samyn des dames

 

 

Ci era già andata vicina sia nel 2022 che nel 2023, dovendosi accontentare del terzo gradino del podio; ma oggi Vittoria Guazzini ha fatto tutto alla perfezione aggiudicandosi Le Samyn des Dames, classica belga con arrivo a Dour.

L’atleta toscana della FDJ – SUEZ, alla sua prima vittoria in una gara in linea tra le professioniste, è stata l’assoluta protagonista del finale di gara: prima Guazzini è stata in grado di riportarsi sulle tre fuggitive, ritrovando le ruote di Karlijn Swinkels (UAE Team ADQ), Anniina Ahtosalo (Uno-X Mobility) e Anneke Dijkstraa (VolkerWessels Women’s Pro Cycling Team) a 7 km dal traguardo; con lei Christina Schweinberger (Fenix-Deceuninck), mentre Wilma Aintila (Craywinckelhof – Omloop van het Hageland) non è riuscita a reggere il passo dell’italiana.

Formatosi il quintetto di testa, l’azzurra ha dato impulso all’azione per non far rientrare il gruppo, ciò nonostante è stata in grado di conservare un po’ di energie per il rettilineo finale, dove ha lanciato la volata dalla prima posizione facendo piegare la testa ad Ahtosalo e a Schweinberger.

«Finalmente è arrivata, visto che era la terza volta che mi giocavo il successo in questa gara», conferma Vittoria Guazzini ai microfoni di Eurosport. «Conoscevo il percorso, conoscevo come dovevo gestire il finale e questa volta è andata bene: sono rientrata sulle tre fuggitive e nel finale ho cercato di gestire un po’ le energie per giocarmi il tutto per tutto negli ultimi metri. Per me questa è la prima vittoria in una prova in linea e arriva in una classica: questo mi dà tanta fiducia in vista dei prossimi appuntamenti».

A cinque secondi ha chiuso Aude Biannic (Movistar Team) che, senza fortuna, ha provato a ricucire lo strappo sfruttando lo strappo in pavè di Rue de Belle Vue. Pochi metri alle sue spalle è giunto poi il gruppo, regolato da Charlotte Kool, con Maria Giulia Confalonieri (Uno-X Mobility) decima.

Ordine d’arrivo 13th Le Samyn des Dames

1 GUAZZINI Vittoria (ITA) FDJ – SUEZ, km 115 in 3:02:27, media 37,75 km/h
2 AHTOSALO Anniina (FIN) Uno-X Mobility
3 SCHWEINBERGER Christina (AUT) Fenix-Deceuninck
4 SWINKELS Karlijn (NED) UAE Team ADQ
5 DIJKSTRA Anneke (NED) VolkerWessels Women’s Pro Cycling Team 0:01
6 BIANNIC Aude (FRA) Movistar Team 0:05
7 KOOL Charlotte (NED) Team dsm-firmenich PostNL 0:07
8 DE JONG Thalita (NED) Lotto Dstny Ladies
9 BERTEAU Victoire (FRA) Cofidis Women Team
10 CONFALONIERI Maria Giulia (ITA) Uno-X Mobility 0:08

photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2024

www.bicitv.it