Ven07192024

Aggiornamento:05:34:26

Back Strada Gare Eroica Juniores: al norvegese Kristoff Orn la seconda tappa con arrivo a Siena

Eroica Juniores: al norvegese Kristoff Orn la seconda tappa con arrivo a Siena

Il norvegese Kristoff Orn ha vinto oggi a Siena la seconda tappa di Eroica Juniores – Coppa delle Nazioni 2024, da Cinigiano (GR) a Siena di 108 chilometri. Il norvegese ha battuto sul traguardo di Piazza del Campo lo spagnolo Hector Alvarez Martinez, secondo anche ieri a Castiglione della Pescaia. Al terzo posto si è piazzato l’olandese Senna Remijn. Il primo degli italiani all’arrivo è stato Andrea Bessega, quinto. Orn ha coperto i 108 chilometri del percorso in 2h40’44” alla media di km 40,612.

Prima dell’arrivo nel centro storico di Siena la corsa si è mantenuta sostanzialmente compatta a parte i continui tentativi del belga Cedric Keppens. Nel finale, un ultimo tentativo è avvenuto per opera di Aless De Bock, della nazionale belga, seguito da Leonardo Meccia del team Vangi. I due poi sono stato raggiunti in pieno centro storico di Siena, a poco più di un chilometro dall’arrivo. Poi la volata con il successo del norvegese Orn.

In classifica generale al primo posto si è confermato l’irlandese Patrick Casey che vanta 31 secondi di vantaggio sulla coppia Decathlon: Aubin Sparfel e Valentin Martinet

Ordine d’arrivo:
1. Felix Kristoff Orn (Norvegia) km 108,8 in 2h40’44” media km/h 40,612; 2. Hector Alvarez Martinez (Spagna); 3. Senna Remijn (Olanda), 4. Jakob Omrzel (Slovenia); 5. Andrea Bessega (Italia); 6. Valentin Martinet (Decathlon Ag2R La Mondiale) a 2”; 7. Aubin Sparfel (Decathlon Ag2R La Mondiale); 8. Heimo Fugger (Austria); 9. Aldo Taillieu (Belgio); 10. Patrick Casey (Team Grenke – Auto Eder – Bora)

Classifica generale:
1. Patrick Casey (Team Grenke – Auto Eder – Bora); 2. Aubin Sparfel (Decathlon AG2R La Mondiale) a 31”; 3. Valentin Martinet (Decathlon Ag2R La Mondiale) a 31”; 4. Paul Seixas (Decathlon Ag2R La Mondiale) a 35”; 5. Senna Remijn (Olanda) a 37”; 6. Ruud Junior Negengast (Olanda) a 43”; 7. Martinez Alvarez Hector (Spagna) a 46”; 8. Theophile Vassal (Decathlon Ag2R La Mondiale) a 50”; 9. Andrea Bessega (Italia) a 54”; 10. Jakob Omrzel (Slovenia) a 1’27”

Le maglie dopo la seconda tappa

Generale amaranto Eroica - Patrick Casey (Team Grenke - Auto Eder - Bora)
A punti blue Colline Amiatine - Senna Remijn (Olanda)
GPM verde Vangi - Keije Solen (Olanda)
Giovani bianca Tommasini - Valentin Martinet (Decathlon AG2R La Mondiale U19)
TV rossa Castello di Casole, A Belmond Hotel, Tuscany - Keije Solen (Olanda)
Più Combattivo mosaico Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale - Cedric Keppes (Belgio)

la foto dell'arrivo - foto Guido Rubino