Mar06182024

Aggiornamento:10:31:03

Back Strada Presentazioni A Castelfidardo 176 corridori attesi ai nastri di partenza della Due Giorni Marchigiana

A Castelfidardo 176 corridori attesi ai nastri di partenza della Due Giorni Marchigiana

 

 

Lo Sporting Club Sant’Agostino prosegue nel suo massiccio lavoro di preparazione con la gara regina di tutto lo sport marchigiano e di Castelfidardo: tocca 41 edizione la Due Giorni Marchigiana che torna ad elevarsi al rango internazionale sia con il Gran Premio Santa Rita-Trofeo Foridra di sabato 27 maggio che domenica 28 con il Trofeo Cisel.

La presenza dei migliori atleti del dilettantismo, darà ancora più prestigio alla competizione ciclistica che torna ad elevarsi al rango internazionale, scelta fortemente voluta dagli organizzatori in loco capitanata da Bruno Cantarini, Luciano Angelelli ed Albino Cittadini,

Al via saranno in 176, numero massimo previsto, in rappresentanza di 7 squadre straniere e 29 italiane. Ogni formazione potrà schierare ai nastri di partenza un massimo di 5 ciclisti.

Al corridore che totalizzerà il miglior punteggio nelle due giornate, andrà il prestigioso Gran Premio Semar.

 

 

SABATO 27 MAGGIO: GRAN PREMIO SANTA RITA – TROFEO FORIDRA

Sulla distanza di 174,2 chilometri, la partenza alle 13:00 da bivio Querciabella, la gara è adatta agli scalatori si sviluppa su due circuiti: il primo pianeggiante di km 5,9 da ripetere 14 volte, a seguire un anello molto ondulato di 7 giri di 12,9 chilometri cadauno comprendente nel finale una salita di 2 chilometri con una pendenza max dell’8% che porta al traguardo di via IV Novembre a Sant’Agostino (arrivo alle 17:00 circa). Durante il quinto e il sesto passaggio sotto lo striscione d’arrivo in palio il Gran Premio della Montagna targato CA Presse.

DOMENICA 28 MAGGIO: TROFEO CITTA’ DI CASTELFIDARDO – TROFEO CISEL

La seconda gara adatta alle ruote veloci si svolge su un circuito pianeggiante di 22,8 chilometri da ripetere 8 volte tra i territori comunali di Castelfidardo, sui territori anche di Loreto e Recanati per un totale di 182,4 chilometri. Da Scuola Cerretano la partenza alle 13:00 e arrivo intorno alle 17:00 circa.

LE SQUADRE ISCRITTE

Zalf Euromobil Desiree Fior, Team Colpack Ballan, Biesse - Carrera, Onec Team, Cycling Team Friuli, U.C. Trevigiani - Energiapura Marchiol, Team Technipes#Inemilia Romagna, Futura Team, Gallina Ecotek Lucchini, Hoppla’ - Petroli Firenze – Don Camillo, Mg. Kvis – Colors For Peace, Work Service Group Vitalcare Vega, Velo Racing Palazzago, Vpm Moretti Scs, Calzaturieri Montegranaro At, D’amico Area Zero Pro Team, General Store, Team Beltrami Tsa -Tre Colli, Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino, Gs Maltinti Lamp. Banca Cambiano, So.L.Me – Olmo, Trentino Cycling Team U23, Team Gaiaplast Bibanese, Sias Rime, Asd G.C. Sissio Team, Aran Cucine Vejus, Sr Reda Mokador, Aries Cycling, Team Corratec. Tra quelle straniere figurano Astana Qazaqstan Team (Kazakistan), Team Skyline (Stati Uniti), Hrinkow Advarics Cycleang (Austria), Zappi Racing Team (Inghilterra), Tufo Pardus Prostejov (Repubblica Ceca), Uc Monaco (Principato Di Monaco), Velo Club Mendrisio – Immoprogramm (Svizzera).