Mer07242024

Aggiornamento:11:31:44

Back Strada Presentazioni Alle porte l'edizione numero 17 del Trofeo Città di San Vendemiano

Alle porte l'edizione numero 17 del Trofeo Città di San Vendemiano

 

 

San Vendemiano si prepara ad accogliere il ciclismo internazionale sulle proprie strade che tra meno di 48 ore ospiteranno la sfida per il 17° Trofeo Città di San Vendemiano, valido anche per il 64° Gp Industria e Commercio (nell’immagine Photors.it, un passaggio dell’edizione 2023). La classica, riservata agli Under 23, allestita con passione e professionalità dal Velo Club San Vendemiano del Presidente Matteo Ottavian, scatterà Domenica 14 Aprile alle ore 13.30 e vedrà in gara 163 atleti che compongono la ricca lista degli iscritti, in rappresentanza delle 29 società selezionate dalla società nero-verde.

Ad impreziosire la lunga start list di San Vendemiano ci sono i recenti vincitori del Giro del Belvedere, lo sloveno Gal Glivar (UAE) e del Trofeo Piva, il ceco Pavel Novak (MBH Bank Colpack Ballan). Numero uno sulle spalle dei portacolori della Biesse Carrera, chiamati a difendere il successo ottenuto lo scorso anno dal danese Anders Foldager con il gruppo che comprende Nicolò Arrighetti, Tommaso Dati, Davide Donati ed Etienne Grimod, che già in questo avvio di stagione hanno avuto modo di mettersi in luce più volte.

Il tifo di casa sarà tutto per l’enfant du pays, Matteo Cettolin (Zalf Euromobil Désirée Fior) e per il pievigino Alessandro Borgo (CTF). Tra i nomi da tenere d’occhio anche il sudafricano Travis Stedman (Q36.5), fresco vincitore della Milano-Busseto, il promettente Ludovico Crescioli (Team Technipes) e lo scalatore Edoardo Zamperini (Uc Trevigiani). Il Trofeo Città di San Vendemiano sarà un bel banco di prova anche per testare la maturità atletica di Alessio Menghini (General Store) e dello sloveno Zak Erzen (CTF), tra le ruote veloci più brillanti dell’inizio di stagione.

Sono 171,6 i chilometri da compiere suddivisi in dieci tornate iniziali disegnate sul territorio di San Vendemiano a cui andranno aggiunti cinque giri collinari caratterizzati dai passaggi sulla salita di Formeniga e sul Muro di Ca’ del Poggio. Proprio su queste rampe sarà posto il GPM in corrispondenza del Ristorante di Ca’ del Poggio dove sarà allestito un punto di ristoro e l’intrattenimento musicale dedicato al pubblico. Due le aree hospitality riservate ai tifosi delle due ruote che saranno presenti al seguito della manifestazione, con tanto di maxi-schermo per seguire comodamente la corsa live e viverne appieno le emozioni.

In palio, altra novità del 2024, ci saranno cinque maglie: la maglia bianca che andrà al vincitore che vestirà anche la maglia gialla abbinata al Memorial Mario Maschietto che sarà consegnato al Direttore Sportivo del vincitore. A queste si aggiungeranno la maglia verde dei GPM valida anche per il Memorial Giorgio Trolese e la maglia azzurra messa in palio con i passaggi sulla linea d’arrivo validi per i Traguardi Volanti.

Lo start ufficiale sarà dato alle 13.30 ma la segreteria di corsa si aprirà sin dal primo mattino; alle 12.30 la presentazione delle squadre scandirà l’avvicinamento alla partenza. A partire dalle 15.30 sarà possibile seguire in diretta streaming sulla piattaforma di Ciclismoweb.net le fasi decisive della corsa che si concluderà in Via De Gasperi alle 17.30 circa.

elenco iscritti Trofeo Città di San Vendemiano

www.bicitv.it