Ven10072022

Aggiornamento:10:16:04

Tante belle soddisfazioni per la Mtb Santa Marinella alla Sei Ore di Lonigo

 

 

Il finale di stagione per la Mtb Santa Marinella si apre sotto buoni auspici con la ripresa delle competizioni dopo la pausa estiva.

L’impegno di maggior rilievo alla quarta prova del circuito Endurance Prestige Italy coincidente con la Sei Ore di Lonigo. In questa trasferta veneta si sono puntate maggiormente le aspettative sui corridori solitari e i risultati hanno dato ragione al collettivo altolaziale: Libero Ruggiero primo tra i master 2, Andrea Somma terzo tra i master 4, Claudio Pellegrini quarto tra i master 6, Stefano Martinelli quinto tra i master 5, Gianluca Piermattei settimo tra i master 5, Diego Salerni settimo tra i master 6 e Aldo Olivieri undicesimo tra i master 5.

Dopo quattro prove in classifica generale dell’Endurance Prestige Italy gli atleti messi meglio in classifica sono Libero Ruggiero con il primato tra i master 2 e quello di Andrea Somma tra i master 4, il terzo di Diego Salerni tra i master 6, Aldo Olivieri, Stefano Martinelli e Gianluca Piermattei rispettivamente secondo, terzo e quarto tra i master 5.

Su strada è stata la volta di Michele Feltre che ha partecipato alla Granfondo del Dragone classificandosi al quinto posto nella categoria master 7.

Il 24 agosto scorso in Toscana al Trofeo Roselle ha partecipato Pierluigi Stefanini con il 16°posto assoluto e il sesto di categoria master 6. Il 4 settembre si è schierato ai nastri di partenza del Memorial Alessando Panichelli a Civita Castellana: 21°posto assoluto e secondo di categoria master 6. Nella stessa gara viterbese al via anche Fabio Risoluti 31°al traguardo.