Ven02232024

Aggiornamento:11:14:15

Valentina Corvi regala il primo successo della stagione al Trinx Factory Team

 

 

Come accaduto nel 2022, la prima vittoria della stagione Xco del Trinx Factory Team porta la firma della junior Valentina Corvi, capace di imporsi sabato nella Coppa Città di Albenga.

In una sorta di rivincita di quanto visto a Verona una settimana prima, la campionessa italiana ha messo le cose in chiaro sin dal primo giro, staccando la francesina Muriel Furrer ed Elisa Lanfranchi e filando solitaria verso il traguardo: per lei prima vittoria della stagione in mtb e maglia di leader del Circuito Italia Bike Cup (nella foto Pianeta Mtb, la campionessa italiana al traguardo).

«Oggi volevo capire quale fosse la mia condizione dopo la pausa fatta al termine della stagione del ciclocross», ha affermato sul podio la valtellinese classe 2005. «In salita devo ancora migliorare, ma in discesa mi sono sentita a mio agio».

Come si era detto alla viglia, nella prova ligure i ragazzi diretti da Luca Bramati erano a caccia di conferme dopo il Verona Mtb International. E, oltre a Valentina Corvi, anche le Elite hanno replicato i risultati ottenuti in Veneto. Giorgia Marchet ha chiuso al quinto posto nella prova vinta da Martina Berta, salendo nuovamente sul palco delle premiazioni; anche Eva Lechner ha replicato la performance di Verona, chiudendo al decimo posto.

Giornata più complicata per l’Under 23 Lucia Bramati, che si è fermata al 30° posto, così come per l’Elite Gioele Bertolini e l’Under 23 Cristian Bernardi, che in una prova dominata dagli stranieri hanno tagliato il traguardo rispettivamente in 18° e in 49° posizione.

 

Ancora una volta bella prestazione per lo junior del 1° anno Marco Guercilena: alla sua seconda apparizione in maglia Trinx Factory Team, il 16enne brianzolo di Bernareggio ha sfiorato la top 10 in una prova a cui hanno partecipato 127 atleti. Undicesimo posto per lui (sesto tra gli atleti nati nel 2006), raggiunto con una bella rimonta dalle posizioni arretrate del gruppo.

Marco Bramati ha invece tagliato il traguardo in 49° posizione, con Daniele Corvi 54°. Anche loro sono atleti al loro primo anno nella categoria Juniores.

Per loro, così come per gli altri atleti del Trinx Factory Team, già la prossima settimana ci sarà un’altra occasione per fare esperienza e migliorare la condizione: sabato 18 la squadra tornerà in provincia di Verona per la prova di San Zeno di Montagna, valida come primo round degli Internazionali d’Italia Series.