Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Back Archivio Fuoristrada Nazionale BMX race: in Australia terzo posto di Marco Radaelli in Coppa del Mondo

Nazionale BMX race: in Australia terzo posto di Marco Radaelli in Coppa del Mondo

 

 

La Nazionale di BMX race torna dalla trasferta in Australia, in occasione della terza e quarta prova di Coppa del Mondo a Brisbane, con il terzo posto di Marco Radaelli tra gli Under 23 nella giornata di sabato. Un risultato questo che conferma la crescita del 21enne lombardo già campione del mondo tra gli juniores e costantemente nelle prime posizioni nelle prove di Coppa Europa.

La spedizione azzurra raccoglie anche punti in ottica ranking olimpico, nonostante gli élite non riescano ad andare oltre i quarti di finale. Martti Sciortino è il primo degli azzurri nella terza prova (29°), Pietro Bertagnoli (35°) nella quarta. Francesca Cingolani porta a casa un 26° e un 23° posto.

Il CT Lupi al termine della prima giornata di gare: “Qui fa un gran caldo ed è umido; la pista è molto scorrevole e tecnica. Non abbiamo girato male, paghiamo qualche errore di troppo nelle fasi convulse. Con queste prime Coppe del Mondo abbiamo accumulato una buona manciata di punti per Parigi, ma non bastano mai perché il livello è davvero alto.”

Il terzo posto di Marco Radaelli, giunto al termine di un finale convulso nel quale l’azzurro supera sul filo un avversario caduto dopo l’ultimo dosso, ed anche il decimo posto nella giornata successiva, lo catapultano nella top ten della classifica generale di Coppa.

Buone indicazioni, in questa categoria, arrivano anche da Tommaso Frizzarin, 19enne, terzo lo scorso anno al mondiale juniores. Nella sua prima stagione da U23, il varesino chiude al 25° e 27° posto le due prove.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo è a Tulsa (Usa) a fine aprile.