Sab06252022

Aggiornamento:11:56:17

Back Archivio MTB Easy Cup MTB 2020: tutto rinviato al 2021!

Easy Cup MTB 2020: tutto rinviato al 2021!

 

 

La situazione attuale e nel prossimo futuro non permette la possibilità del regolare svolgimento del circuito, le priorità sono ben altre. Il comitato organizzatore ha deciso di spostare tutto al 2021, dando la possibilità di scelta all’abbonato su come gestire la propria quota.

Era nell’aria da tempo, ma gli organizzatori del circuito Easy Cup, con molta serietà hanno preferito attendere l’evolversi della situazione piuttosto che prendere decisioni affrettate. E’ chiaro per tutti che la situazione legata al problema del Covid-19 non ha una rapida soluzione, ed anche nel momento in cui le rigide misure in atto subiranno un allentamento, la ripresa sarà senza dubbio molto lenta  e graduale.

Con estrema serenità, all’unanimità tutti gli organizzatori  del circuito Easy Cup 2020, hanno deciso di annullare l’edizione 2020 e spostare lo stesso circuito al 2021, con la speranza che ci siano le condizioni per riprendere tutti una regolare attività sportiva.

Ovviamente il primo pensiero va ai quasi 400 abbonati, che hanno versato la quota di iscrizione; sono loro che hanno dato fiducia al circuito fin dall’inizio e che ora si meritano la massima serietà da parte del CO. Saranno loro a decidere cosa fare della propria quota: congelamento della quota intera per edizione 2021 oppure rimborso della quota (con un piccola trattenuta per la gestione della segreteria e delle spese), queste le opzioni:

Congelamento della quota: l’atleta che sceglierà questa opzione, conferma l’iscrizione alla edizione del circuito 2021, che sarà riproposta con lo stesso programma 2020 (6 gare). Ovviamente verrà tenuto conto del totale importo versato. Ovviamente se il circuito subirà delle differenze di prezzo (in aumento), ogni atleta per completare l’iscrizione dovrà saldare la differenza per confermare l’iscrizione. Tale differenza non è attualmente quantificabile e non è attualmente certa, tutto può anche rimanere come quest’anno, dipenderà molto dai costi delle singole gare che potrebbero subire delle variazioni in funzione delle maggiori spese che potrebbero manifestarsi per sanità, gruppi di volontari o altro.

Rimborso: l’atleta potrà scegliere l’opzione della richiesta di rimborso della quota di abbonamento. Verrà rimborsato l’importo interamente pagato meno € 18,00 per gestione segreteria e contributo spese già sostenute (3 euro per ogni gara). Su questo punto va precisato che gli organizzatori hanno iniziato a programmare il circuito a Luglio 2019, investendo in comunicati stampa e siti web. In aggiunta il circuito nel 2020 non percepirà nessun contributo dagli sponsor. Si tratta circa di un 10% di contributo a fronte dell’impegno di restituire il 90% della quota tramite bonifico; un mole di lavoro non indifferente.

Gli atleti avranno 3 settimane di tempo per fare la propria scelta, i bonifici partiranno entro 60 gg dalla chiusura della raccolta dati. E’ fondamentale ricordare che OGNI atleta deve fare la propria scelta attraverso il modulo online, chi non dovesse comunicare nulla entro i tempi stabiliti non potrà aver diritto a nessuno rimborso o congelamento quota.