Back Archivio MTB Mondiali Marathon: ricognizione del percorso da parte degli Azzurri

Mondiali Marathon: ricognizione del percorso da parte degli Azzurri

 

 

Nella giornata di ieri gli Azzurri impegnati nel Mondiale Marathon hanno svolto la ricognizione del percorso di Sakarya in Turchia. Racconta le impressioni il CT Mirko Celestino: "Una location di gara stupenda, un'area dedicata interamente allo sport in particolare alle biciclette, che spazia dalla mountainbike fino ad arrivare alla bmx e bmx free style. Il percorso Marathon inizia con tanta pianura, circa 12 km che si alternano tra asfalto e strade di campagna ben curate.

Arrivati alla prima area tecnica, all'ingresso dell'anello da ripetersi 3 volte della lunghezza a giro di circa 28 km, si inizia a fare sul serio perchè le salite sono impegnative e il fondo pesante dovuto al fango molto argilloso che impedisce alle ruote di girare. Proprio per questo fondo pesante dopo 17 km ci siano dovuti arrendere e siamo tornati indietro provando i 12 km finali, che hanno comunque le stesse caratteristiche dei primi km.

Gli organizzatori stanno svolgendo un ottimo lavoro per rimediare a questo problema che si è accentuato con le piogge abbondanti dei giorni scorsi. Fortunatamente da oggi fino domenica le previsioni sono di tempo buono e temperatura attorno ai 20°, anche se con un po’ di umidità".

"È sicuramente un percorso per passisti scalatori se non addirittura per scalatori più resistenti. Come anticipavo l'organizzazione è di alto livello, nulla è stato lasciato al caso. Domani prova dell'intero circuito sperando sia asciugato un po’ e di trovare meno fango."

I CONVOCATI

Billi Jacopo Soudal Leecougan Racing Team
Chiarini Riccardo Torpado-Südtirol Mtb Pro Team
Longo Tony Soudal Leecougan Racing Team
Porro Samuele Team Trek-Pirelli
Rabensteiner Fabian Team Trek-Pirelli
Ragnoli Juri Scott Racing Team