Sab01282023

Aggiornamento:10:04:08

Back Archivio MTB Zontini e Dusina ok alla Bresciacup Xc

Zontini e Dusina ok alla Bresciacup Xc

Monticelli Brusati (Brescia) – Nonostante le avverse condizioni meteo una folta rappresentativa della Mtb Agnosine si è presentata ai nastri di partenza della 6ª Monticelli Bike, per la prima prova del Circuito Bresciacup XC, ovvero lo speciale challenge dedicato alle prove cross country. Gara difficile, caratterizzata da pioggia e fango, cha hanno messo a dura prova i nostri portacolori e le loro biciclette Piton.

La prima soddisfazione di giornata arriva proprio da Cristina Dusina, giunta 4ª nella classifica assoluta femminile ma terza nella categoria Master Woman. Cristina si conferma così tra le favorite per la conquista del titolo generale ambito da tutte le atlete provinciali, forte della leadership conquistata nella scorsa stagione ed assolutamente ottimista visto l’esito della sua prima apparizione stagionale. Primo dei nostri uomini è invece il giovane Mattia Zontini autore di una gara combattuta sempre nelle prime dieci posizioni assolute, spalla a spalla con gli atleti più forti al via. In sella alla sua nuovissima Piton 29er Mattia ottiene un ottimo 9º posto assoluto ed il secondo gradino del podio nella categoria Elitesport1.

Ritorno alle gare in grande spolvero del nostro Adriano Zorzi che dopo l’incidente di cui è stato vittima circa un mese fa durante un allenamento su strada, porta a casa un ottimo 26º assoluto piazzandosi 4º tra i Master 3 ad un soffio dal podio. Nella stessa categoria Alberto Bianchi corre una gara controllata senza correre rischi e si posiziona 11º. Gara di esordio invece per il nuovo tesserato Eros Melzani, che chiude 18º nella categoria M1 in attesa di sfoderare le sue potenzialità nelle prossime gare. Giornata decisamente sfortunata per Alessandro Trenti che, partito nelle retrovie, è stato autore di un granade recupero sugli avversari, ma si è dovuto presto arrendere alla sfortuna per la rottura della catena, quasi al termine del primo dei tre giri di gara previsti.

 

Enrico Andrini (c.s.)