Ven02032023

Aggiornamento:12:14:02

Back Archivio MTB Domenica 3 Febbraio si prova il percorso della GF Città di Garda

Domenica 3 Febbraio si prova il percorso della GF Città di Garda

Ha finalmente una data ed un orario certo il track test della Granfondo Città di Garda: inizialmente pensato per la prima metà di dicembre (tutti ricordano le numerose edizioni della “Granfondo del Pandoro Paluani”), si concretizzerà domenica 3 febbraio, con il via fissato alle ore 9.30 dal lungolago di Garda (VR), la dove il giorno della granfondo vera e propria troveranno spazio le griglie di partenza. E’ solo una prova del percorso, ma sembra già di essere in clima da gara: saranno poche le assenze tra grandi firme della mountain bike italiana. E se questo è il parterre de roi che ad inizio stagione si mette in moto per provare la prima parte del tracciato della Granfondo Città di Garda, vi lasciamo immaginare chi vedrete ai nastri di partenza della gara vera e propria.

Innanzitutto non poteva mancare Focus, main sponsor della granfondo, che metterà per la prima volta in vetrina il neonato Focus XC Italy Team, un concentrato di giovani speranze guidate dalla medaglia d’oro mondiale Beltain Schmid, affiancato dal veronese Andrea Righettini e dall’altro altoatesino Fabian Rabensteiner. Non potevano mancare il Team Torpado, il team Cicli Olympia di Marzio Deho, gli specialisti delle granfondo del KTM Sthil Torrevilla, il Team Bi&Esse Carrera ed i mantovani del Titici LGL Pro Team e del Team Paduano.. Ospite d’eccezione il grande Marco Bui. Ha già dato conferma anche il Team Todesco affiancato da squadre ben radicate sul territorio veronese come il Team Bussola e l’MTB Golosine.

Facciamo quindi un riepilogo di come si svolgerà la prova del percorso: partenza alle ore 9.30 sul lungolago di Garda, da lì si seguirà una salita asfaltata per poi puntare verso Crero, con la rampa verso San Zeno di Montagna. Quindi si affronterà la parte centrale della granfondo, con la discesa per la Spighetta, il passaggio su Monte Canforal, ed il single track della Pineta Morta, prima di scendere Val Longa, e chiudere con la Val dei Mulini. Qui il 21 aprile si svolterà verso Costermano, ma siamo ad inizio stagione ed il Velo Club del Garda vi vuole risparmiare questa ultima fatica. In tutto fanno all’incirca 26 chilometri, da affrontare col proprio passo scortati dai mezzi dell’organizzazione, godendosi la giornata, le bellezze del territorio e scambiando qualche battuta coi compagni di avventura.

Se avete dubbi, domande, curiosità sul percorso e sulla granfondo, potete rivolgervi al responsabile dell’organizzazione Maurilio Cavalieri (email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) oppure al responsabile del percorso Francesco Vurro ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Per tutto il resto, c’è il sito www.mtbgarda.it e la pagina Facebook “Granfondo Città di Garda